Arcangelo Michele: "Vi sto proteggendo". - La nuova umanità

Vai ai contenuti

Menu principale:

Arcangelo Michele: "Vi sto proteggendo".

Padre/Madre e Entità Superiori
 

http://goldenageofgaia.com/2017/10/10/archangel-michael-i-am-protecting-you/

Arcangelo Michele: "Vi sto proteggendo".


Canale Linda Dillon per il Consiglio d'Amore.

( traduzione Ben Boux  www.lanuovaumanita.net)

Saluti, sono Michael, Arcangelo di pace, guerriero di pace, guerriero d'amore, Arcangelo d'amore ... siamo tutto questo!

E sì, Gabrielle ed io, nostri amati fratelli, in molti modi come gemelli, veniamo a salutarvi, abbracciarvi, fortificarvi e proteggervi oggi, in questo momento e in ogni giorno e in ogni momento per tutta l'eternità, per tutto il tempo e lo spazio, ma particolarmente ora in questo tempo di realizzazione.

Lasciatemi essere molto chiaro con voi ... la realizzazione non è ricevere valuta e denaro illimitati. Non è un guadagno finanziario. È il compimento del Piano della Madre, per il quale siete voi il veicolo, il vascello delle sue benedizioni sacre, del Magazzino del Cielo del Padre, per creare la Nuova Terra.

Ora, si è parlato molto, discusso, pianificato attorno alla creazione della Nuova Terra. Decenni or sono, letteralmente, Sanat Kumara è venuto e vi ha insegnato come creare. Questo non cambia. Le leggi universali non cambiano. La vostra missione e lo scopo non cambiano. Sono infiniti ed eterni.

Sì, da una vita all'altra vi è una leggera variazione, ma l'essenza di chi siete non cambia. E perché non cambia? Perché è brillante. È bella. È una scintilla di luce. È il seme dell'amore che è stato impiantato dentro di voi, dentro e fuori della forma, in tutto il tempo e lo spazio.

Ma ora siete in forma e siete letteralmente nel posto ... non state andando al posto, non vi state preparando ... siete nel posto non solo per fare il mio lavoro sulla pace, il gioioso lavoro di Gabrielle, la nostra missione comune di verità, l'essenza materna dell'amore, l'essenza del sapere del Padre. Voi siete nel posto della realtà fisica su questo potente pianeta, questo Arcangelo Gianna, per portare avanti il sogno della Madre, il desiderio del Padre.

Quando vi diciamo "siete benedetti e avrete le cose", non intendiamo semplicemente  questo o quello, in realtà. Avete quello che vi serve. Avete sempre avuto quello che vi serve. Ora, potreste, o forse no, aver capito che ... è quasi irrilevante, perché ora sapete. Come agenti e angeli del cambiamento e dell'adempimento avete quello che vi serve, perché non avete bisogni, ma la pienezza di voi stessi, modellata infinitamente dalla Madre, da parte dell'Uno.

Vi diciamo sempre "c'è di più", e in questo tempo e spazio che occupate c'è di più, in ogni senso della parola, di più! La domanda non è che cosa farete con questo. La domanda è cosa state facendo. Non si tratta di agire in fretta. Non si tratta di correre. È il silenzio tranquillo dell'integrazione. In molti modi, proprio come me, muoversi dietro le quinte ... non nascondendosi ... non c'è spazio o necessità, a questo proposito, per nascondersi.

Lasciatemi rassicurare ciascuno di voi su questo pianeta e ben oltre, io vi proteggo. Quindi, non esitate ad agire, ma agite dalla verità di chi siete, agite da quello che sapete sia la vostra missione, un riflesso unico e individuale del Divino. Non si tratta di affrettarsi ciecamente come un cane. Si tratta di essere il vero angelo, l'arcangelo, l'inter-galattico, l'essere interdimensionale che voi siete.

E, sì, facendo l'offerta alla nostra Madre, ma in allineamento, in perfetta accettazione e azione di chi siete, perché avete scelto di venire (qui) in questo periodo più difficile ed è il momento più gratificante.

Non state per impegnarvi nell'"età dell'oro", amati, familiari, amici. Siete l'"età dell'oro"! Voi siete l'effervescenza d'oro della gioia. Smettete di negarlo. Smettete di cercarlo esternamente.

È interessante, non è vero, che spesso noi siamo testimoni e voi siete testimoni degli esseri umani che cercano l'amore, esternamente, quando in realtà tutto l'amore è dentro di voi e che ogni azione, ogni pensiero, ogni sentimento è allineato con quell'amore. E quindi siete come un magnete d'oro perché lo configurate su voi stessi. E sì, ci sono momenti in cui significa passare avanti, non solo un passo o due, ma fare dei salti per consentire che l'amore sia visto. E altre volte, stare perfettamente dritti in modo da non apparire minacciosi in alcun modo.

Venite da me. Io sono il vostro posto sicuro. Io sono il vostro spazio sacro. Sapete che è la verità di chi siete.

E non è un e oppure un o. Non è nascondersi dietro porte chiuse e non è in mezzo alla piazza. È la morbidezza e la dolcezza del sì, permettendovi a volte di essere visti nella piazza pubblica, ma soprattutto di percorrere le strade d'oro e lasciandovi la tranquillità, la santità, la pace del vostro spazio sacro dietro le porte chiuse per riempire, per rinnovare, per dare lode e adorazione, per ricollegarsi.

Sì, voi vi riconnettere nella 13a Ottava, perché questa è la casa, cioè il dono che è stato dato per consentire l'ascensione. È l'ascensione! Quindi, abbracciatela con la parte più profonda e le particelle del vostro essere, sapendo che vi proteggo, io sono davanti a voi. Sto dietro di voi. Sto accanto a voi, vi amo gentilmente, ma vi difendo anche. Questa è la mia gioia e il mio lavoro in modo che voi possiate fare il vostro!

E non sono l'unico. Siete circondati dalle legioni delle vostre guide, sì, ma dalle legioni di questo Consiglio e dalle mie legioni azzurre. Non vi chiedo se siete pronti. Quella domanda e richiesta sono venute ed andate.

Quello che vi sto dicendo, quello che sto condividendo dalle profondità del mio essere è che siamo pronti ... e così siete voi. E siamo nell'unità, siamo in connessione, siamo insieme nella grazia, nel compimento della promessa.

Quindi, rivolgetevi a me, sì, con coraggio, ma anche con prodezza, audacia e pace. Andate con il mio amore. Addio.

Canale di Linda Dillon
© 2017 Council of Love, Inc.






 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu