Ashtar da Beatrice Madsen 21 7 2018. - La nuova umanità

Vai ai contenuti

Menu principale:

Ashtar da Beatrice Madsen 21 7 2018.

Padre/Madre e Entità Superiori
 

Ashtar da Beatrice Madsen 21 7 2018.

http://www.st-germain.se/ashtar-via-beatrice-madsen-july-21st-2018/

(traduzione Ben Boux www.lanuovaumanita.net)

Siamo lieti di vedervi fare del vostro meglio. Può sembrare strano nel caos che prevale, ma il fatto è che la blasfemia sembra quasi superare le nostre aspettative.

Con le forze comuni di risveglio di tutti e il risveglio in corso, stiamo costantemente progredendo. Voi siete è in prima linea e state svolgendo un duro lavoro, voglio che capiate che lo vediamo costantemente. Vediamo che state lottando per le strutture di pensiero luminoso di cui ognuno è altrettanto degno e che è necessario aiutare il prossimo. Ognuno ha il diritto di esistere e noi respiriamo tutti la stessa aria e deve essere pulita per il nostro meglio.

Ora, molte persone sono confuse perché sentono di non sapere dove riporre la loro fede, quando le religioni stanno si giocando il loro ruolo. Ci sono molte persone, nella guerra di religione, che cominciano a capire che non è giusto dipendere dalle credenze altrui. Questa può essere una lotta molto difficile all'interno della persona, che può essere stata destino a farla morire alla nascita, dal momento del non pensare o pensare allo stesso modo. Abbiamo bisogno di umile saggezza, per quanto possa essere difficile per chi si sveglia lentamente, ma inesorabilmente e si rende conto che tutte le loro basi si fondano su una menzogna. Questo risveglio diventa molto difficile e sofferto e può richiedere diversi anni prima che per questo l'aria diventi più facile da respirare. Poiché possono anche aver ucciso i loro simili, il peso del debito che essi stessi hanno contratto è insopportabile.

E' un'illusione credere che questo lavoro andrà avanti senza dolore o in fretta, ma possiamo consolarvi perché con il tempo accelera e aumenta la vibrazione, i processi di cui queste povere persone hanno bisogno, passeranno più velocemente che nella realtà di 3D.

Vedete, è un viaggio, come un processo necessario. Sviluppate la pazienza e la stabilità nella misura in cui è possibile nel lavoro della luce radicata e immaginate che si accenda in tutti i tormenti. Quelli di voi che a volte si sentono male, dovrebbero anche portare luce nelle vostre ferite interiori. La vostra stessa oscurità dovrebbero essere trattata da voi con lo stesso amor di come trattate il vostro mondo esterno. Non è valutato diversamente da voi stessi e sarebbe già pienamente soddisfatto, quindi non sarebbe una corrispondenza. Siete tutte parti di un tutto più ampio e questa intuizione è già prevalentemente evidente sulla superficie terrestre. Tuttavia, prima di poter attraccare completamente nel porto, rimane un lavoro di luce molto appassionato e testardo.

Amorosi saluti del vostro collega Ashtar.







 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu