Chiamata al Risveglio: Horus, 16 luglio 2018. - La nuova umanità

Vai ai contenuti

Menu principale:

Chiamata al Risveglio: Horus, 16 luglio 2018.

Padre/Madre e Entità Superiori
 

Horus via Nancy Tate, 16 luglio 2018


Chiamata al Risveglio: Horus, 16 luglio 2018.

https://www.youtube.com/watch?v=Vhas0_TGJos

(traduzione Lina Capettini – www.lanuovaumanita.net )

C'è qualcosa che sta arrivando per tutti voi in tutto il mondo, ed è qualcosa che non vi aspettavate sarebbe arrivato nel modo in cui vi sarà dato. È un momento per la novità della vostra capacità di dare essenza alla voce interiore che avete e del piacere che sapete potrà dare quando arriverà all’orecchio delle persone che vedranno e ascolteranno l’argomento del messaggio.

Man mano che vi addentrerete nei prossimi tempi della vostra esistenza sulla Terra, vi renderete conto che ciò che sta accadendo ora, è nelle carte per ciò che sta arrivando nelle prossime settimane e mesi. È un tempo per la rivelazione dell'esistenza dei mondi esteriori che verranno e vi faranno sapere cose riguardo a questo mondo della Terra. È giunto il momento per voi tutti di vedere i cambiamenti che si stanno verificando in questi tempi, poiché sono quelli che vi stanno rendendo liberi e che vi permettono di presentarvi nell'essenza di chi siete veramente.

Capirete perché siete in questa espressione di ciò che sta succedendo, e perché siete in questo momento così turbolento. Tutto fluirà via in una nuova essenza di pace, con la forza della verità e con la tranquillità di vivere nella verità della gioiosa nuova vita che creerete.

Questo è solo un preludio di quello che vi porterò attraverso questo canale, e fa parte di ciò per cui vi siete preparati, perché avete eliminato tutte le vecchie cose e lasciato spazio alla novità delle espressioni di chi siete veramente.

Vi lascio ora con il massimo Amore e tranquillità nell'espressione della veridicità, come riconoscerete molto presto. Amore a tutti voi, io sono Horus e Amo davvero tutti voi!

Grazie caro Horus!
Con amore, Nancy Tate.






 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu