Giuda Iscariota, Domenica 28 agosto 2016. - La nuova umanità

Vai ai contenuti

Menu principale:

Giuda Iscariota, Domenica 28 agosto 2016.

Sananda, Esu,Kathryn
 

Giuda Iscariota, Domenica 28 agosto 2016.

Canale: Ann Dahlberg
http://www.st-germain.se/judas-iskariot-via-ann-dahlberg-28-augusti/

( traduzione Ben Boux  www.lanuovaumanita.net)

(Nt. Vi ricordo che Giuda non è il traditore che ci ha tramandato le religione. E' stato lo scriba di Jesus ed il suo più caro amico. Il presunto tradimento è molto ben descritto nei precedenti messaggi che vi ha trasmesso Katryn E. May negli anni passati, disponibili sul presente sito).


Io sono Giuda Iscariota e vi saluto tutti da qui in alto. Sono venuto oggi per farvi sapere che lo RV è sulla buona strada e si sta diffondendo su tutta la Terra. E' un tempo glorioso quello in cui siamo. E' incominciata, ed ora potete aspettarvi di essere trasportati nella vostra condivisione della vita di buona qualità. Questo deve essere fatto con responsabilità, cari terrestri. Coloro che hanno una grande responsabilità la condivideranno per primi. La Terra deve prima ricevere i rimedi di primo intervento, se sta per essere in grado di aiutare la guarigione di ogni forma di vita sulla superficie della Terra, e voi siete inclusi, cari amici. L'acqua pura ed i cibi devono prima raggiungere tutti coloro che ne hanno bisogno.

Cari amici, tutto è possibile. Viviamo in un tempo di opportunità, ora. Potete creare quello che volete, fino a quando aggiungete fede ed i pensieri. E' tempo che è necessario tenere la Luce in alto e viva, mantenere in vita le vostre visioni e vederle manifestarsi una dopo l'altra. E' il tempo dove tutti i vostri sogni stanno per manifestarsi ed arricchire il mondo in cui vivete.

Ricevete la Luce. Ricevete l'energia che è in distribuzione davanti a voi, ora. Si apre a chi veramente siete. Vi dà il coraggio e la potenza necessaria per andare avanti, ora. Vi saluta con il benvenuto a casa. Troverete voi stessi e la vostra luce con l'aiuto di questa Luce. E' forte e richiede continuamente la vostra attenzione. Non voltatele le spalle, perché questo vi darà più problemi. Vi sarà più facile se le offrite il benvenuto con tutto il vostro cuore. Ogni resistenza verrà alla superficie e quindi spetta a voi lasciarla andare, nel modo che per voi sia meglio.

Vi è una grande pulizia sulla buona strada ora, in modo che siate pronti a lasciar andare via tutta la negatività che viene alla superficie e vi chiede l'attenzione. Vedetela, ma non prestatele molta attenzione. Accettate che è lì e poi lasciatela sparire. Tutto è già finito e perdonato. E' un tempo nuovo che sta iniziando, ora. E' una nuova era piena di amore ed è tempo che voi portiate avanti l'amore per la natura e mostriate chi siete veramente. Le maschere non sono più necessarie, perché siamo tutti Uno e dobbiamo aiutarci a vicenda, per andare avanti. Facciamo questo nel modo migliore accettandoci l'un l'altro per quello che siamo e brillando con la nostra propria Luce.

Ci sono molte luci sulla Terra che si accendono ora in questo momento della storia, cari figli sulla Terra. Se voi poteste vedere tutte queste luci potreste capire che non siete soli, ma disponete di una intera orda con voi. Visualizzate tutte queste persone che stanno andando avanti verso il nuovo mondo di Luce e poi lasciate scorrere via la vostra solitudine e l'impotenza che sta montando nella vostra mente. Voi non siete impotenti. Siete potenti, come vi state muovendo in avanti con la luce nelle vostre mani e nel vostro cuore.

Sì, è uno spettacolo meraviglioso da vedere e l'universo splende con voi. Sempre di più persone stanno iniziando a farsi strada sulla Terra a camminare al vostro fianco. L'energia è stata sollevata e le opportunità vengono ora date a più gente, per camminare sulla superficie della Terra.

Ringrazio Dio per il grande amore che Lui / Lei ci ha dimostrato e per il Suo / Sua mano ferma che ha portato allo sviluppo della Età dell'Oro, dove ora siete entrati.

Namaste, Noi siamo amore, Giuda.










 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu