KaRa, 14 aprile 2019. - La nuova umanità

Vai ai contenuti

Menu principale:

KaRa, 14 aprile 2019.

Padre/Madre e Entità Superiori
 

KaRa, 14 aprile 2019.

Canalizzato da James McConnel)

www.meetup.com/ancient-awakenings
www.ancientawakenings.org

(traduzione Ben Boux  www.lanuovaumanita.net)

Io sono KaRa.

Desidero continuare tutto questo con voi, per continuare a prepararvi a ciò che è avanti. Per quello che avete fin qui fatto attraverso questo, che ha dato questa esperienza a quelli di voi, è tutto in preparazione per ciò che sta ancora arrivando.

Sì, l'onda che sentite o le varie onde, tutto ciò sta arrivando. Ma l'evento non è poi così lontano, nella vostra comprensione del tempo. Ma dovete anche capire che per far si che l'evento si verifichi, la coscienza collettiva dell'uomo, qui su questo pianeta, deve essere preparata e pronta per questo.

Perché quel particolare evento, quel lampo di energia, catapulterà molti via dai loro corpi fisici, se non sono pronti per questo. Il loro sistema nervoso centrale può semplicemente non essere in grado di sopportare queste alte energie. Quindi questo è il motivo per cui state attraversando questo processo ad un ritmo graduale ora, questo processo di ascensione.

Altrimenti, sarebbe già successo, e quelli di voi che erano pronti sarebbero saliti, e quelli che non lo erano, che sarebbero a miliardi, non sarebbero saliti e avrebbero lasciato i loro corpi.

Quindi è stato determinato da tutti noi, tutti i consigli che lavorano insieme per portare avanti questo intero piano, è stato determinato che il momento non era quello giusto. Le vibrazioni non erano abbastanza alte in tutto il pianeta perché ciò si verificasse. Ma tutto sta accelerando. Tutte le energie che stanno arrivando sul pianeta vi stanno preparando sempre di più, stanno risvegliando sempre più di voi.

Sì, a quelli di voi, i Lavoratori della Luce, i Guerrieri, i Condivisi e i Portatori, sembra essere lento. Sembra che nulla stia succedendo.

Ma quelli di noi, i Pleiadiani e tutti gli altri che lavorano direttamente con voi, possiamo assicurarvi che sta accadendo ad una velocità lampo in questo momento. E siete tutti pronti per quello che è stato chiamato "primo contatto". E anche l'interferenza di cui si è parlato come di "prima interferenza" è in atto.

Anche stasera, mentre lasciate la vostra sessione di stasera e camminate fuori, siate pronti per lo spettacolo che verrà da quelli di noi. Ci saremo. Spetta a voi aprire il vostro terzo occhio per essere in grado di vederci, ma noi saremo lì. Questo non vi preclude il divertimento, la danza, tutto questo, la vostra festa. E dico ora celebrazione, perché è una festa. Non è solo una celebrazione della fine di questo.

Anticipazione, quindi è una celebrazione del vostro continuare a procedere in avanti, continuando ad avanzare. E tutti voi lo state facendo. Come state scoprendo ora, sempre di più state avendo questo, quello che state chiamando il "scivolare attraverso" nelle dimensioni. Sta succedendo questo. È reale. Non è un frutto della vostra immaginazione, anche se la vostra immaginazione e la vostra capacità di immagine lo stanno portando avanti, vedete.

Quindi continuate a permettere che il processo continui a svilupparsi e ad andare avanti, perché, miei cari fratelli, sorelle, amici miei, vi stanno facendo andare avanti, ognuno di voi. Se non avete già avuto alcune di queste esperienze selvagge che state ascoltando dalle persone di qui, le avrete, tutti voi. Anche quelli di voi che non ne sono in grado, come quello che dite, vedono con il vostro terzo occhio, non sono in grado di immaginare come gli altri, di visualizzare, anche quelli di voi, verranno da voi. Non può non venire che da voi.

Quindi, di nuovo, lasciate che il processo continui. Consentitevi di far parte di questo, e sappiate che vi state avvicinando sempre di più alla missione che avete già iniziato, o alla missione che deve ancora svolgersi di fronte a voi.

Sono KaRa, e vi lascerò ora in amore, e pace e armonia, ed in unità nel venire su di voi, e di continuare a venire su di voi, perché siamo in contatto con i vostri sé superiore, ed i vostri sé superiori sono connessi con voi. E così facendo, siamo tutti collegati insieme.






 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu