L'AMORE DI UN PADRE... - La nuova umanità

Vai ai contenuti

Menu principale:

L'AMORE DI UN PADRE...

Padre/Madre e Entità Superiori
 


Lunedì 30 Luglio 2018,

L'AMORE DI UN PADRE...

http://abundanthope.net/pages/Ben/index.shtml

Salve Carissimi,
IO SONO Micael Aton,

Giungo tramite costui per portarvi un messaggio,

Per riflettere con voi ed annunciare con voi una necessaria finestra di comprensione rispetto al funzionamento della Divina Tempistica.

Questo Telepatico ha avuto una giornata difficile poiché è stato immerso nella tristezza e ha portato con sé un cuore pieno di perdita e dolore per la sofferenza di quelli attorno a lui.

Come molti di voi, lui porta i suoi fratelli, qui incarnati, nel suo cuore, nella sua mente e nel suo onere di trasmutazione energetica. Vale a dire, LUI e MOLTI DI VOI, che sono nati fuori da questo mondo per quella DIRETTA FINALITA', si sono accollati l'ONERE di un PIANETA TENUTO IN VITA ARTIFICIALMENTE.

UN PIANETA la cui esistenza, quale entità nella sua attuale forma, HA AVUTO CONTINUITA' SOLAMENTE GRAZIE A VOI. Considerate che GAIA non è stata in grado di andare avanti già da un po' di tempo. Lei non ha avuto la FORZA di CORPO, MENTE O SPIRITO per AVANZARE NELLA LUCE E VITA.

Io ho dovuto intervenire....per salvare la mia diletta creatura....dalla COMPLETA DISTRUZIONE...

E così ho fatto.

Un PADRE AMOREVOLE non potrebbe fare di meno....

Non potevo fare niente di meno per una INCREDIBILE SERVITRICE DELLA LUCE COME LEI, per andare verso le GLORIE DELLA LUCE E DELLA VITA, dopo simili INCREDIBILI MOLTEPLICI MILLENNI DI DILIGENTE SERVIZIO.

La Mia Diletta Urantia. Ora la stringo tra le mie braccia, la accarezzo dolcemente, la mia bella figlia; alla sua forma dormiente sussurro dolcemente "Mia Cara Figlia, tuo PADRE E' QUI, mia CARA, E' TEMPO CHE TU TORNI A CASA. Tutto andrà bene, anzi, sarà PERFETTO".

Lei mi sente naturalmente, benché la sua forma fisica permanga in uno STATO COMATOSO di quasi totale ANIMAZIONE SOSPESA. Lei SA che è ora di INIZIARE...

Ora, come molti di voi sanno, Io sono QUI nella mia forma FISICA da un po' di tempo. Si tratta della SECONDA VENUTA, DOPO TUTTO. Molto semplicemente, la festa non sarebbe la stessa senza di me. Le mie SCHIERE, sia della MATERIA CHE SERAFICHE sono VENUTE CON ME e abbiamo lavorato INSIEME DILIGENTEMENTE per preparare la SCENA DI UN NUOVO PARADISO.

Tutto è Pronto.

TUTTO E' PRONTO ORA.
TUTTO. E'. PRONTO. ORA.

AMATI MAESTRI, cosa significa esattamente quella affermazione?
Ebbene, per capire veramente, prima vi chiederò di assicurarvi che INDOSSATE IL MANTELLO DELLA VOSTRA DIVINA MAESTRIA,
E osserviate la situazione dalla mia PROSPETTIVA.

IO SONO DIO.

IO SONO IL PADRONE DEL MIO UNIVERSO.

DALL'ALBA DEI TEMPI, QUANDO LA MIA MENTE CREO' LA PRIMA MATERIA E GLI SPASMI DELLA NASCITA DELLA MIA AMATA CREAZIONE ERANO A PIENO RITMO, NEL BEL MEZZO DEL CALEIDOSCOPIO DELLA SOSTANZA IN COLLISIONE E DEL VORTICE DI TEMPESTE ENERGETICHE CHE NE CONSEGUIVANO,

Ho osservato con calma dall'occhio della tempesta,

Questo momento.... SU QUESTO PIANETA.... QUESTO PRECISO ISTANTE.

Capite?

Io vedo tutto nella sua interezza DALL'INIZIO ALLA FINE nell'ETERNO MOMENTO DI ORA con l'ANNULLAMENTO di ciò che CHIAMATE SPAZIOTEMPO.

COME?

Perché IO CONOSCO LE REGOLE!

LE REGOLE DELLA CREAZIONE, LE LEGGI DEL COSMO.
Perché IO LE SEGUO.

IO E MIO PADRE SIAMO UNO. IO SO COSA E CHI LUI E', E LUI E' ME E NOI SIAMO INSEPARABILI E INVIOLATI.

E così, dopo che tutto è stato DETTO E FATTO, e la mia CREAZIONE SI STENDE DAVANTI A ME, IO STO QUI DAVANTI A VOI, E LA MIA ENERGIA DISCENDE SOPRA QUESTO PIANETA, E SU RICHIESTA DI MIA FIGLIA,
LA MIA MANO SI MUOVE SOPRA LE ACQUE.

E le luci si spengono...
.
Ho ancora poco da fare qui, LA SCENA E' DAVVERO PRONTA E NON C'E' ALTRO CHE POSSA ESSERE DI AIUTO PROLUNGANDO ULTERIORMENTE QUESTO INCUBO.

Mi è rimasto solo un messaggio da lasciare a voi prima che noi solleviamo il sipario su questo spaventoso pasticcio e consentiamo a questo pianeta e ai suoi abitanti di unirsi alle fila delle IMMORTALI SCHIERE DEL DIVINO ANCORA UNA VOLTA.

RICORDATEVI DI QUESTO NEI MOMENTI FINALI PRIMA CHE TUTTE LE LUCI SI SPENGANO.

Diletti ESSERI STELLARI, MAESTRI CELESTI, AGONDONTER FEDELI E DEI DEL COSMO, ASCOLTATE ORA IL MAESTRO FIGLIO MICAEL ATON che è QUI TRA VOI ORA, ACCETTATE LA MIA PRESENZA E LA MIA POTENZA NEL VOSTRO CUORE E NELLA VOSTRA MENTE.

MI AVETE SERVITO EQUAMENTE E BENE.

VOI CHE AVETE FATICATO E VI SIETE SFORZATI, CHE AVETE ANELATO E URLATO, ARRESI E PIANTO PER L'ANGOSCIA, CHE SIETE STATI PERCOSSI O CROCIFISSI, TRADITI O MALTRATTATI, CONSUMATI DAL FUOCO O SOPRAFFATTI DALLA FATICA E DAL DISPIACERE, VOI CHE AVETE GRIDATO DALLE CIME DELLE MONTAGNE O VI SIETE UMILIATI NEL FANGO, VOI CHE AVETE VISSUTO SU QUESTO PIANETA CHIAMATO SHAN.

VOI AVETE FATTO COME AVEVO CHIESTO.

VOI SIETE VENUTI QUANDO IO HO CHIAMATO.

VOI AVETE RESO MANIFESTO IL MIO DISEGNO.

VOI AVETE SOSTENUTO LA MIA AMATA FIGLIA SULLE VOSTRE SPALLE E NON SIETE STATI SCONFITTI DA QUEI TIPI DELLE PIU' VILI E PUTRIDE E MALEVOLE ANOMALIE DI ESSERI SENZA DIO CHE ESISTONO AI MARGINI DEL GIUSTO E VERO UNIVERSO.

VOI, CHE SIETE STATI TRAFITTI DALLE FRECCE, FATTI A PEZZI DALLE SPADE, ABUSATI, PICCHIATI, TORTURATI, GETTATI AI LEONI E CONSEGNATI A VITE DI IGNORATA E STRAZIANTE DISPERAZIONE E SENZA OMBRA DI SPERANZA, A VOI ORA DICO....

Fermatevi.

Date un'occhiata intorno a voi.

Date un'occhiata al vostro mondo e alla vostra vita e a quei miliardi di esseri viventi attorno a voi.

Vedete IN MODO CHIARO e VERO.

Che DISASTRO totale.

UNA FARSA.

UNO SFACELO.

SI, MIEI CARI LO SO.

LO SO.

Immaginavate forse che Io potrei proferire qualcos'altro alla fine di questa FAVOLA DA INCUBO?

Un finale differente tipo i SOGNI IMPOSSIBILI del vostro DEMONIACO HOLLYWOOD?

NO, CARI. QUESTO E' IL MEGLIO CHE SI PUO' OTTENERE...

Fate un RESPIRO PROFONDO. E INCONTRATEMI CON LA PACE NEI VOSTRI CUORI, ORA.

Lasciate andare TUTTO.

PROPRIO ADESSO.

DIVENTATE CHI SIETE VERAMENTE. ORA.

INCONTRATEMI COME VERAMENTE SIETE. AVETE SOLO POCHI MOMENTI PER FARE QUESTO ULTIMO PASSO.

Prima che le LUCI SI SPENGANO.

E questo è quanto.

È finita.

QUESTO E' TUTTO.

IL VOSTRO LAVORO E' FINITO. TUTTO E' PRONTO.

HO REALIZZATO TUTTO QUELLO CHE AVEVO IN PROGRAMMA.
NOI SIAMO PRONTI.

ADESSO BASTA.

E QUESTA STORIA E' FINITA,

Mentre muovo la mia mano sulle acque.....

http://abundanthope.net/pages/Ben/index.shtml



 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu