Non perdetevi d'animo o cedete al dubbio. - La nuova umanità

Vai ai contenuti

Menu principale:

Non perdetevi d'animo o cedete al dubbio.

Padre/Madre e Entità Superiori
 


Non perdetevi d'animo o cedete al dubbio.


https://johnsmallman.wordpress.com/

22/10/2017 di John Smallman

( traduzione Ben Boux  www.lanuovaumanita.net)

Saul Audio Blog per domenica 22 ottobre

Il processo di risveglio dell'umanità è un'impresa enorme che è in corso da eoni, ma la stragrande maggioranza degli esseri umani sono stati e rimangono ignari del fatto che la vita umana è solo una parte minima di ciò che è loro disponibile e che risvegliarsi dal sogno verso la gioia totale della realtà è il loro inevitabile destino. L'illusione che avete inventato e costruito collettivamente sembra realmente autentica a coloro che ne sono dentro, come era vostra intenzione quando l'avete costruita. Tuttavia, l'intento non era di perdersi in essa per tutta l'eternità, ma di sperimentare la separazione e poi fare una scelta se volevate la realtà o l'illusione.

Ovviamente la realtà è l'unica scelta significativa che si possa fare, perché non c'è altro. Ma prima avete subito il fascino di quello che avete costruito e poi, mentre viaggiavate ulteriormente e più in avanti, vi siete persi del tutto e totalmente confusi - L'amore è la vostra natura, eppure è sembrato ve ne foste separati. L'esperienza di questo c'è stata per tutto il periodo e, di conseguenza, la paura - il contrario dell'amore, non c'è l'opposto, c'è solo amore - è sorta, portandovi diffidenza, tradimento e infiniti conflitti.

Finalmente vi siete evoluti, o sviluppati, sufficienza per riconoscere la follia di questo pauroso stato inesorabile delle cose, ed avete collettivamente fatto la scelta di disimpegnarvi dalla illusione, consentendone la caduta, ripristinandovi alla piena consapevolezza della vostra natura divina, in tal modo, essere Uno con Dio. Il piano divino per il vostro risveglio dall'illusione, naturalmente, progredisce perfettamente, proprio come previsto. È il piano di Dio, quindi non c'è altro modo che si possa svolgere, perché tutto ciò che è di Dio è, per sua stessa natura, perfetto.

Il caos continuo e la confusione, che è l'illusione, vi presenta con forza tutto ciò che non è in perfetto allineamento con Padre / Madre / Dio, Amore - paura, odio, amarezza, risentimento, giudizio e disonestà in tutte le sue forme innumerevoli - in modo che ne possiate riconoscere la presenza dentro di voi e rilasciarle completamente. Quando trattenete qualunque cosa che vi coinvolga nel creare blocchi e ostacoli sul percorso di accesso al vostro cuore, escludendo così l' amore completo e incondizionato. Sì, avete amore per la famiglia, gli amici, i partner, ma solo all'opposto di coloro che non rientrano in queste categorie, e che è l'impostazione dei limiti all'amore che abbracciate e condividete. Ma l'AMORE è senza limiti, senza confini, e tentando di impostarne i limiti, ve ne chiudete fuori.

Voi siete amore, ma ciò che appare a voi come esseri umani essere delle vaste arene in cui v'è solo odio, amarezza, conflitti e violenza, sono in realtà estremamente piccole e insignificanti. Esse appaiono vaste quando vi ci concentrate la vostra attenzione o vi impegnate con loro, riempiendo così le vostre menti in modo da non aver più spazio per ciò che è infinitamente reale e vasto, ovvero l'AMORE. Come umani, tutti avete provato per qualche tempo sentimenti di rabbia e paura che hanno disatteso la vostra capacità di amare i propri cari, per lo più solo temporaneamente e, essendo coscienti di ciò, avete visto aumentare e intensificare la vostra paura e la loro rabbia.

Ciò che sta accadendo sulla Terra è simile, è una grande rivolta di rabbia e paura negata e sepolta, affinché voi possiate riconoscerla e poi liberarvene invece di impegnarvici. Ma, come molti trovano, la sua intensità spesso blocca le vostre facoltà di ragionamento e quindi reagite in genere aggravando notevolmente una situazione già molto spiacevole e portandola ad una impasse oltre la quale non vi potrete muovere se non grazie all'Amore. E in situazioni come quella "un ragionevole umano" crede che l'amore non possa funzionare.

Le credenze sono spesso distruttive, perché rappresentano inflessibilità, una mancanza di volontà di comunicare, se non da un preconcetto, che è infatti solo un totale rifiuto di comunicare in alcun modo. Di conseguenza molti negoziati in molti settori della società umana, da singolo a singolo fino da una nazione a una nazione, crollano in totale disordine a causa di un presunto giusto rifiuto di persino tentare di vedere un quadro più grande, di esaminare tutte le possibilità e di cercare aree in cui si possa trovare un accordo che onori tutti quelli coinvolti in modo uguale.

E ovviamente l'orgoglio è un enorme blocco d'inciampo in situazioni come queste, perché ad ognuno ad un certo punto è stato dimostrato di sbagliare, e con grave sgomento, e non vuole quindi una ripetizione di quella esperienza. Tuttavia, l'intero punto della correttezza è quello di fare vergognare un altro. Diventa un ciclo infinito di ripetizione da cui sembra non esserci uscita, perché ammettere che si è potuto essere in errore è visto come l'inevitabile percorso della vergogna e dell'essere accusato e nessuno ci vuole andare.

Tuttavia, sulla Terra ora ci sono molte anime più sagge e mature che sono disposte ad ammettere i propri errori, ognuno fa degli errori e chi può allora non sentire vergogna, perché nella maturità e nella saggezza, comprende appieno che è solo umano commettere errori, procede in avanti per risolvere i problemi che sono sorti. Queste anime sagge e benedette si presentano in molti luoghi come mediatori e negoziatori, per facilitare o dissolvere i blocchi, per progredire a molti livelli della società umana, dove le differenze possono essere molto divisive - internazionali, politiche, commerciali, religiose, culturali e etniche - e stanno lavorando insieme amorevolmente e armoniosamente per aiutare ulteriormente il processo di risveglio massiccio e continuo che l'umanità sta attualmente sperimentando.

Ricordate che le vostre scelte individuali per amare, qualunque cosa sorga, e le vostre visite quotidiane nei vostri santi santuari interiori, forniscono enormi ulteriori energie e sostegno a questi brillanti mediatori e negoziatori. Voi siete tutti partecipanti essenziali nel processo di risveglio giusto solo per la vostra presenza sulla Terra come umani in questo momento di enorme e importante cambiamento. Come è stato detto molte volte, il risveglio dell'umanità è inevitabile, e sta succedendo adesso! Quindi, non perdetevi d'animo o non vi arrendete al dubbio, abbandonatevi invece completamente all'Amore, e in quella scelta e intenzione partecipate pienamente ed entusiasticamente al processo di risveglio, il vostro processo di risveglio personale.

L'umanità si sta risvegliando, ma è un risveglio che si verifica individualmente, perché anche se il collettivo ha scelto di svegliarsi, ognuno ha e avrà sempre il libero arbitrio. Questo non significa che voi possiate scegliere di non svegliarvi, ma significa che siete libero di ritardare il vostro risveglio. Quando scegliete la paura e la rabbia al posto dell'Amore, state effettivamente facendo la scelta di ritardare il vostro risveglio e facendo così intensificare il vostro dolore e la vostra sofferenza. E' inutile dire che suggerire ad un altro che sta facendo quello è estremamente inutile e inadeguato. Ognuno di voi ha il proprio santo percorso al risveglio, e non c'è mai modo di poter conoscere il percorso di un altro. Bisogna soltanto offrire aiuto, consiglio o guida ad un altro, quando viene richiesto, non importa di quanto siate sicuri di sapere cosa servirebbe loro fare. È un'alta arroganza. Solo Madre / Padre / Dio comprende e conosce il cammino che un'anima ha scelto di seguire e quindi ha la saggezza di offrire un amore o un'opportunità amorevole a chi ha difficoltà.

Ricordate inoltre che siete tutti infinitamente amati e onorati e che non ci sono eccezioni, perché tutti hanno fatto la scelta personale di essere incarnati in questo momento nel processo di risveglio, per partecipare e aiutare, e questo è ciò che tutti stanno facendo, anche se dal vostro punto di vista umano sembri estremamente improbabile. Non conoscete la mente di Dio.

Con tanto amore, Saul.








 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu