Ora porterò un soggetto diverso, e riguarda voi. - La nuova umanità

Vai ai contenuti

Menu principale:

Ora porterò un soggetto diverso, e riguarda voi.

Padre/Madre e Entità Superiori
 

Ora porterò un soggetto diverso, e riguarda voi.

Giuda Iscariota via Ann Dahlberg, 9 novembre 2017

http://www.st-germain.se/judas-iskariot-via-ann-dahlberg-9-november-2017/

(traduzione Lina Capettini – www.lanuovaumanita.net )

Io sono Giuda Iscariota. Ci sono molti che scrivono di cose diverse che succedono oggi sulla nostra Terra. Ora porterò un soggetto diverso, e riguarda voi. Durante le epoche del tempo avete vagato nell'universo e avete visto pianeti venire e andare. Solo pochi pianeti sono scomparsi – per la maggior parte sono stati trasformati in qualcosa di più grande e più leggero. Alla fine un pianeta può essere trasformato in una stella brillante, ma allora saranno passati eoni di tempo. Durante questo tempo che avete vagato nell'Universo avete visto e imparato molto.

La vostra anima è avanzata ed è diventata più forte. Avete affrontato alcune sfide e avete avuto la vostra Famiglia Galattica come appoggio. Siete stati istruiti e avete ricevuto una maggiore e grande comprensione di come funziona l'Universo. Fu quando vi siete saziati di tutto quello che avevate imparato dal vivere nella Luce che sceglieste di provare la vostra forza in una dimensione inferiore. Vi fu spiegato quanto poteva essere difficile, quando sareste stati separati dalla Fonte. Vi siete sentiti forti e avete voluto testare le vostre ali. Avete scelto di scendere sulla Terra. Era una scuola dura, più dura di quanto mai aveste sospettato. Avete fatto questo esperimento insieme alla Terra. Divenne duro anche per la Terra, perché il buio prese piede più di quanto lei avesse immaginato.

Divenne difficile per tutti i suoi abitanti il vedere oltre il velo, e alla fine sentì di aver bisogno di aiuto dalla Luce per sollevare il velo. Dal suo interno urlò per la Luce, per tutto il pianeta e per tutti i suoi amati amici sulla superficie. La Luce sentì la sua supplica e molti vennero ad aiutarla. La Luce iniziò ad inondare la Terra e alcuni portali si aprirono qua e là. Attorno ai portali essa cominciò a crescere. Tutto diventò verde e gli animali tornarono. Alcune persone cominciarono a vedere oltre il velo ed iniziarono a lavorare nel migliore interesse della Terra e del loro benessere. Questo si diffuse lentamente e portali dopo portali si aprirono.

Nostro caro Padre / Madre Dio in paradiso allora stabilì che più Luce doveva essere data alla Terra per accelerare il suo sviluppo in modo che la Madre Terra potesse ascendere nella Luce. La luce fu inviata sulla Terra e una rete protettiva fu creata intorno ad essa in modo che nessuno dall'esterno potesse disturbare l’ascensione della nostra cara Madre Terra. Eccoci qui ora, carissimi figli della Terra. Ancora più Luce è stata ora inviata alla Terra ed essa ha iniziato la sua trasformazione. Sta ascendendo, protetta da tutti i suoi Amici Galattici e dalla sua famiglia.

Questo avviene anche per voi, cari figli della Terra. State ascendendo sotto la protezione di tutti i vostri Amici Galattici e della vostra cara famiglia. La Luce vi ha raggiunto e anche i vostri corpi sono in fase di trasformazione. Questo è irreversibile. Naturalmente avete il vostro libero arbitrio, ma non sono molti quelli di voi che hanno scelto l'oscurità o l'istruzione continua nelle dimensioni più basse. Tanti di voi sono vecchie anime che hanno scelto di ascendere. In questo importante tempo di trasformazione la maggior parte delle anime vecchie hanno scelto di tornare per essere di aiuto nella trasformazione della Madre Terra.

Molti sono già stati precedentemente sulla Terra e la amano per tutto quello che hanno imparato e sperimentato lì. Così, capite cari amici, avete tutto il necessario per avanzare ulteriormente nella Luce. Tutti vi aspettano là. È un giorno di trionfo per l'Universo e tutti ballano e sono lieti di ricevere nuovamente a Casa i loro vicini e cari: la Casa della Luce da cui siete venuti, l'unica cosa che esiste veramente.

Siete Luce. Siete sempre stati Luce. Sarete sempre Luce.

Detto questo mandiamo la nostra Luce alla vostra Luce.

Giuda









 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu