URGENTE: Un Messaggio Affascinante del Primo Creatore. - La nuova umanità

Vai ai contenuti

Menu principale:

URGENTE: Un Messaggio Affascinante del Primo Creatore.

Padre/Madre e Entità Superiori
 

URGENTE: Un Messaggio Affascinante del Primo Creatore.

http://galacticconnection.com/just-released-disclosure-by-prime-creator/

( traduzione Lina Capettini e Ben Boux  www.lanuovaumanita.net)

Amore #5, Settore della Creazione, il 21 settembre 2017, Attraverso Alexandra.

NOTA BENE:

~ Questo video ha molteplici frequenze di guarigione, tra cui: dal Primo Creatore, sall'Amore, da Gesù, da Sananda, da Ashtar, da Alcyone #1, Alcyone #3 e Alcyone #5.
~ Riceverete la guarigione ogni volta che riprodurrete questo video.
~ L'ascolto di questo una volta, richiederà una decina di giorni per elaborarne il contenuto.
~ Continuerà a sbucciare via strati di densità per tutti coloro che ascoltano.


Premessa di Ben Boux.

Questi argomenti sono affascinanti ed in una certa misura ostici. Alcune informazioni possono apparire sconcertanti e vorrei presentare qui qualche riflessione con lo scopo di rendere alcuni concetti più facilmente assimilabili.


1) Per cercare di rendere l'idea di quanto PC spiega circa le struttura della realtà virtuale in cui siamo immersi noi tutti, possiamo fare riferimento di nuovo ai nostri moderni telefonini. Per carità si tratta solo di una parabola, lungi da me spiegare qualcosa che non ho capito nemmeno io, ma un'idea la si può avere.

Ogni telefonino ha uno schermo video, mediamente sono circa 1.000.000 di punti. E per attivarli occorrono 1.000.000 di informazioni, ossia, diciamo, 24.000.000 di bit, considerando i colori. Se pensiamo a 1.000.000.000, un miliardo, di telefonini abbiamo 24 milioni di miliardi di bit. Per fare cosa?  Una sola immagine.

Associamo questo concetto ad una sola realtà individuale per ciascuno.

Perché avvenga una evoluzione delle immagini occorre che queste si riformino in successione, e questo avviene circa 50-100 volte al secondo. Quindi un secondo di evoluzione corrisponde a, diciamo, mille milioni di miliardi di bit. E' evidente che una singola azione occuperà svariati secondi e una interazione tra le varie immagini molti secondi, quindi non meno di un miliardo di milioni di miliardi di bit.

E stiamo sempre parlando solo di immagini di piccolo formato espresse su un piano.

Se consideriamo le dimensioni dei tre vettori correlati all'universo, i milioni di miliardi di bit diventano cifre incommensurabili. Che sono ancora più grandi se per ogni interazione il ciclo si ripete a causa della ricerca di una via di uscita dal circolo vizioso.

Ritorniamo al telefonino, questo ha una telecamera, se, con una coppia di specchi, noi riprendiamo con la telecamera il visore, creiamo una immagine che si ribalta su sé stessa, all'infinito. Quindi si forma un condotto, un circolo senza fine da cui non si esce se non levando via gli specchi. Se lo specchio è posto davanti ad ogni telefonino esistente si può allora capire che tutti quei miliardi di miliardi ecc di bit non fanno altro che ribaltarsi su sé stessi senza poter togliersi dal circolo vizioso, se non con un intervento esterno.

Ecco, mi pare che PC voglia presentare un quadro di questo genere, dove ciascun essere scorre attraverso questo ciclo e ciascun essere non è altro che un gruppo di informazioni, in una realtà virtuale, ma è imprigionato in un ciclo ripetitivo forzato da cui non può uscire. Da cui può solo ripetere infinite volte la sequenza senza inizio e senza fine, eventualmente cambiando leggermente, per quanto gli riesce, le interazioni con gli altri e l'ambiente circostante, ma senza peraltro averne la memoria, dato che il ciclo ricomincia dalle origini, dal Grande Scoppio.

2) Immaginiamo una serie di particelle, meglio .. di numeri, astratti, di una quantità quasi infinita, quasi, ma con numero ben preciso, che conosce solo la Fonte del Creato, ebbene questi numeri sono solo dei numeri, non hanno né spazio, né tempo, né energia per come noi conosciamo queste grandezze.

Ora, tali numeri sono raggruppati in un centinaio di gruppi, e viene loro data tale attribuzione, e ne vengono aggiunte altre che riguardano altre proprietà, in modo trasversale, cioè alcune proprietà valgono per alcuni gruppi, ma in modo diverso per altri. Abbiamo perciò una serie di attribuzioni verso un insieme di quid che coesistono tutti nel medesimo posto, la biblioteca dei numeri, ma che di per sé non fanno nulla.

La Fonte del Creato ha poi disposto la costruzione dei vari Universi utilizzando come “mattoni” i vari gruppi di numeri, ottenendo in tal modo il Multi Universo che comprende tutti gli Universi in un unico posto.

Tuttavia all'interno di ogni gruppo che ha formato le galassie, i pianeti ed ogni oggetto esistente, la realtà assume i valori delle sue proprie grandezze. Se una realtà, come la nostra, è strutturata con le tre grandezze fisiche: altezza, larghezza, profondità; il tempo, come passaggio tra causa ed effetto; l'energia come costituente della materia e la vibrazione come appartenenza ad un certo gruppo di “mattoni”, quando veniamo ad immergerci dentro, nascendoci come esseri, proviamo la solidità dell'ambiente, il trascorrere del tempo, ecc.

Questo vale per ogni gruppo iniziale di numeri della Fonte del Creato, che sono poi i “mattoni” con cui il Multi Universo è costruito.

Ci viene descritto che il parametro che differenzia e sostiene le varie realtà sia la “vibrazione”, questo è per dare la possibilità di pensare ad un'analogia con le stazioni radio che coesistono nell'etere, che, cambiando la frequenza di sintonia, sinonimo di vibrazione, possono essere selezionate a seconda della necessità. Naturalmente questa è solo una similitudine, le varie realtà non sono disposte secondo una linea progressiva, altre grandezze concorrono ad identificarle.

3) Per riferirci al messaggio presentato in seguito, il simulatore di cui parla PC è proprio un dispositivo, grande, immenso quanto volete, mediante il quale si può costruire una realtà virtuale, ma talmente vasta e complessa da potercisi immergere a livello quantico e vivere all'interno di essa.

Ma tale simulatore è interconnesso con la realtà del Creato, in pratica la realtà virtuale generata si aggancia alle altre realtà, (vi ricordo che il Multi Universo è composto da molti strati o livelli di realtà) per cui chi è immerso nella realtà virtuale non ne vede i limiti perché questi si confondono con la realtà ad un livello di frequenza leggermente inferiore.

Anni fa era stato presentato un interessante film: “Il tredicesimo piano” che narrava proprio una storia ambientata in una realtà virtuale e, addirittura, una realtà virtuale ne aveva creata un'altra sua propria di gerarchia inferiore. Tuttavia i limiti sono fisicamente circoscritti, i personaggi che vivono dentro le realtà virtuali  alla fine lo capiscono.

Per noi la situazione è molto più complessa, ovviamente, tuttavia ci sono stati dei pensatori che hanno ipotizzato che l'universo che vediamo, quello che percepiamo con i nostri sensi e strumenti, presenti delle anomalie, come se fosse in una bolla. Un esempio di queste anomalie è che le emissioni radio di alcuni satelliti lanciati verso lo spazio aperto dopo un certo tempo, o percorso, sembrano essersi fermati e la potenza delle trasmissioni radio sembra non affievolirsi.



Domanda & Risposta CON IL PRIMO CREATORE (PC).


Alexandra: Buon pomeriggio, PC. Capisco che questo è il tuo ultimo messaggio al mondo in questa realtà virtuale, che dovrò riferire. Vorrei cominciare dicendo che questo è un momento molto importante e significativo per tutta l'umanità. Uno dei più grandi fraintendimenti è da dove iniziare su come siamo riusciti ad entrare in questa circostanza; vivere una vita di disarmonia, brutalità, guerra, infelicità e spargimenti di sangue. Quindi vorrei che Tu fornissi una sintesi di dove ritieni che la storia delle nostre circostanze sia iniziata.

PC: Lo amerei, per Alexandra.

Alexandra: Grandioso!


PC: Dove posso cominciare con questo argomento? Così tante cose sono trapelate. È stato un tale lungo percorso. Sono accadute così tante cose complicate, che sono intrecciate e mescolate con tutte le cose, con tutti noi, includendo la Stirpe dell'Amore, tutte le nostre creazioni e tutti i nostri figli.

Si potrebbe dire che ci sia stato un problema di comunicazione molto tempo fa tra la Stirpe dell'Amore ed un'altra Stirpe di esseri riguardo all'argomento su ciò che potrebbe essere insegnato e su cosa non lo potrebbe. Questa altra Stirpe è sbucata dal nulla, richiedendo la nostra assistenza per imparare da noi. Si sapeva poco di loro. Si era capito che questi esseri, che non provenivano dalla Stirpe dell'Amore, volevano disperatamente imparare, ed avere esperienza delle cose, che coloro dell'Amore potevano insegnare loro.

Siamo stati sollecitati e francamente perseguitati, persino costretti a forza, fino a quando abbiamo ceduto ed accettato di insegnare a questi esseri alcune delle cose che conosciamo. Questo doveva essere fatto secondo i più rigorosi parametri e regole. Con nostro sgomento, questo ha avviato una catena di eventi che hanno causato la letterale distruzione di parte della nostra Stirpe, cosa che non sono disposto ad approfondire. La grandezza dei suoi effetti e i dettagli di ciò che ci è stato fatto non verranno rivelati qui oggi, perché l'orrore colpirebbe le vostre menti e causerebbe solo una inutile tristezza ed il cuore infranto.

Queste cose orribili e inspiegabili sono avvenute come risultato, per la nostra Stirpe, per avere accettato di insegnare a questi altri esseri sotto costrizione.

Capite, quando concordiamo di insegnare alle varie Stirpi, in genere visitiamo il loro mondo di origine per vedere come possiamo aiutarli. Ci deve sempre essere uno scambio benefico per il bene maggiore di Tutti. Quando abbiamo visitato la casa di questa particolare famiglia, abbiamo visto tecnologie molto vecchie e obsolete che erano in contrasto con le relazioni avute sulle tecnologie che loro avevano già creato.

Si è visto che qualcosa non quadrava e ci siamo sentiti a disagio per l'accordo di insegnare a loro. Abbiamo esaminato i vantaggi di ciò che si sarebbe sviluppato in milioni di anni nel futuro e ricevuto una forte indicazione di non fare l'accordo di scambio con questi esseri. Abbiamo poi dato comunicazione di non aver visto questo come uno scambio ottimale per l'apprendimento, mettendo fine ad ogni trattativa con questi esseri. I nostri risultati hanno effettivamente rivelato più devastazioni di quanto originariamente era stato previsto. Quello che non sapevamo era che ci avevano ingannati attraverso la loro presentazione di ciò che desideravano veramente dalla Stirpe dell'Amore.

Nel frattempo, il padre di questi esseri era furioso perché noi avevamo deciso di non aiutarli e perché abbiamo onestamente rifiutato questo scambio con beneficio per la Stirpe dell'Amore, il padre di quella famiglia ha messo in atto con disprezzo un piano  contro la Stirpe dell'Amore. Tale padre ha perciò deciso di mettere la Stirpe dell'Amore in stasi in modo che loro potessero prendere via da noi tutto ciò che volevano, senza alcun scambio.

Quando esaminiamo gli studenti potenziali di altre Stirpi, esaminiamo sempre i possibili problemi, contemplando molti scenari, e poi decidiamo di elaborare un piano che insegna i concetti fondamentali che insegniamo alla nostra stessa Stirpe, nel modo più vantaggioso per quella Stirpe e secondo il loro percorso di apprendimento. Questo per garantire che si determini la più grande opportunità di apprendimento per ogni essere. Tutti sono attentamente osservati. È assicurato che tutti apprendano e siano prepararti, per andare avanti.

Purtroppo siamo stati ingannati, per l'insegnamento a questo razza di esseri, nonostante quanto abbiamo detto prima. Abbiamo trovato alcuni esseri che avevano deciso che la scuola fosse troppo difficile per loro e che avevano scelto di prendere le cose nelle proprie mani. Non sono mai venuti dalla Stirpe dell'Amore per esprimere i loro bisogni o per dire che non avevano capito alcune delle cose che erano state insegnate loro.

La loro irritazione è cresciuta fino a farli diventare frustrati, arrabbiati e ad aumentare il loro odio verso di noi. Credevano che avessimo deliberatamente insegnato loro materie estremamente difficili, con l'intenzione di danneggiarli, dando loro cose da imparare così difficili che non potevano capire, il che non è proprio vero. Siamo stati molto specifici fin dall'inizio, dicendo loro che stavamo iniziando con insegnare loro conoscenze di base, per poi andare oltre da lì.

I genitori e tutti i bambini erano d'accordo inizialmente sul nostro sistema di insegnamento, che includeva l'invio di documenti, a partire da ciò che doveva essere insegnato in modo specifico. Se fossero sorti dei problemi, li avremmo risolti in modo pacifico e amorevole, perché siamo esseri d'amore. Su molto di questo ci sono state complicazioni. Molti di questi esseri non capivano quello che era stato insegnato. Non lo potevano capire dato il loro bagaglio genetico o per la mancanza di educazione a comunicare a tutti i livelli. Si prega di notare che non c'è niente che non possa essere discusso, divulgato o accettato, per fare spostamenti o cambiamenti, per ottenere l'apprendimento di una persona.

A causa dell' idea che si era fatto circa degli insegnamenti troppo impegnativi, il genitore di un bambino fece di tutto per mostrare la sua infelicità e la rabbia,  raccogliendo letteralmente e chiamando a raccolta altri di fianco con lui, e ispirando altri ancora per concepire un piano contro la Stirpe dell'Amore. Loro affermavano che noi non stavamo insegnando ai loro figli in modo corretto. Hanno creato un piano molto dannoso e distruttivo, che è stato nocivo per tutti noi. Non abbiamo mai avuto intenzione di danneggiare loro o i loro figli, ma invece insegnare loro quello che sapevamo.

Quello che non avevano capito era che la Stirpe dell'Amore è così pura in tutti i modi e in tutte le parti di sé, che sono molto simili agli esseri prodigiosi di cui parlate qui sulla Terra. È nostra natura dissezionare le cose fino ai minimi dettagli per insegnare in profondità agli altri ciò che sappiamo, così come al ritmo che ogni essere possa gestire. Era proprio in questa circostanza che loro hanno deciso che noi non stavamo insegnando loro i concetti fondamentali che avevano bisogno di imparare e capire, perché questo era al di là della loro comprensione. Per questo motivo hanno poi creato un piano per distruggerci, credendo che non stessimo insegnando loro quello che avevamo concordato di insegnare. Questo è così lontano dalla verità.

Questo ti dà informazioni sufficienti?

Alexandra: Sì. Eccellente. Grazie di tutto. Mi chiarisce veramente alcune cose. Quindi, se capisco bene, c'è una particolare Stirpe che è stata interessata ad apprendere dalla Stirpe dell'Amore ed ha ritenuto di non aver soddisfatto le proprie esigenze. Ed hanno pensato che tutto ciò che era stato loro insegnato era intenzionalmente fatto per essere difficile per loro. Sembra anche che non abbiano mai voluto davvero lavorare con la Stirpe dell'Amore, ma soltanto prendersi quello che volevano. A quel punto, quali erano le loro intenzioni, comunicando questo disappunto alla Stirpe dell'Amore e a Te, come Primo Creatore?


PC: A quel punto, non hanno mai parlato del fatto che ritenevano che le loro esigenze non venissero soddisfatte da noi. E' solo quando si sono riuniti in un grosso gruppo di esseri che mostravano rabbia, risentimento e collera, che abbiamo appreso che ritenevano che noi non avessimo rispettato l'accordo che avevamo scelto di firmare con loro. Ancora una volta questo è lontano dalla verità, specialmente perché abbiamo sottoscritto l'accordo sotto coscrizione. Io feci questa domanda: "Perché questo figlio non viene da me e non ha chiesto aiuto: che io mostrassi a tale figlio ciò che era necessario per poter capire correttamente?"

Permettetemi di rivedere un po' ciò che è stato chiesto a questi bambini. Ad ogni bambino è stata data una linea, un tubo di energia vuoto all'interno, cosa che lo rende uno strumento fragile. Abbiamo chiesto a questi bambini di eseguire forme di base di figure fondamentali come stella, cerchio, cuore e quadrato. Dovevano capire come cambiare questo pezzo di energia tubolare, estendendolo, spostandolo e muovendolo con la mente.
Questo sarebbe un esempio di quello che stavamo insegnando loro a livello fondamentale e che la Stirpe dell'Amore capisce e può fare molto facilmente.

È a questo punto che gli studenti hanno deciso di lavorare per fare queste forme. Mentre lo stanno facendo, non devono rovinare nessuna forma di questo tubo, né ingarbugliarlo in alcun modo. Deve essere un'immagine liscia, quando si lavora con l'energia tubolare. Questa è una premessa fondamentale: imparare a capire e creare qualcosa senza danneggiare qualcos'altro. E' esattamente il perché usiamo un piccolo pezzo di energia tubolare per creare le cose. Questo è un pezzo fondamentale per comprendere la creazione stessa. È insegnare alla mente come stare attenti e cauti su come si muove l'energia.

Alexandra: Interessante. Fondamentalmente, mentre la Stirpe dell'Amore fa vedere come gestire le forme, stanno soprattutto insegnando a non danneggiarle o romperle. Non vuoi danneggiare la forma che è già fatta.


PC: Noi non lo facciamo! Quando gli esseri comprendono la delicatezza, la complessità, la morbidezza dell'energia coinvolta mentre la muovono e la formano, capiranno anche che una volta che l'energia venga spostata, tutte le cose si muovono con essa ed intorno ad essa e ne vengono coinvolte. Così, non è solo un pezzo di energia tubolare. Ha una coscienza. Tutte le cose hanno una coscienza e dovete trattarle con onore e rispetto.

Alexandra: OK, questo è bello. Quindi a questo punto, con il disgusto di questo padre e dei suoi figli, che ritenevano che la loro istruzione non fosse conforme alle loro aspettative, quale risultato ne è derivato? Cosa è successo fin da quel momento?


PC: Ci sono state ulteriori comunicazioni con il padre e con ogni bambino separatamente. Il padre si era aspettato che i suoi figli potessero accelerare il loro apprendimento al ritmo e al procedere equivalenti alla Stirpe dell'Amore. Loro non hanno lo stesso nostro bagaglio genetico. Pertanto, è stata l'occasione che noi imparassimo a capire altre razze aiutandole ad evolversi. Non abbiamo dato loro un calendario dei risultati attesi, né sapevamo quale tempo fosse necessario per gli specifici risultati, visto che questo è considerato un pensiero lineare, per la Stirpe dell'Amore. Noi osserviamo le cose mentre si muovono e progrediscono per l'azione dello studente che le muove, avanza ed approfondisce l'argomento. Non esiste un calendario. Uno studente passa oltre da una classe solamente se padroneggia quella classe. Una volta ottenuto ciò, saranno poi insegnate altre materie. Ci è stato detto che non hanno padroneggiato questi soggetti e per questo volevano che insegnassimo loro qualcosa di diverso.

Alexandra: Sei stato d'accordo con questo?


PC: Noi non lo siamo stati. Perché creerebbe una situazione difficile. Se non riescono a capire le basi fondamentali di tutti i nostri insegnamenti, come possiamo dare loro maggiori informazioni?

Alexandra: Giusto. Così, quando Tu ti sei rifiutato e ti sei fermato al tuo posto secondo le vostre politiche e parametri didattici, nonché per la tua preoccupazione di fare con loro degli scambi come prima cosa, quali sono stati i risultati?


PC: L'esito di questa esperienza è stato cruciale per la Stirpe dell'Amore stessa. Il loro piano escogitato è stato lanciato contro di noi, letteralmente per distruggere noi e la nostra Stirpe. E credevano che se e quando potessero farci fuori, distruggerci e distoglierci da tutto ciò che siamo, avrebbero allora potuto avere la nostra essenza per se stessi e incorporarci in loro.

Alexandra: È assolutamente pazzesco. Questa deve essere stata una insana e penosa esperienza per Te.


PC: È estremamente doloroso per me stesso, per tutta la famiglia d'amore, per i figli e per le creazioni ... alla fine siamo stati utilizzati nell'esperimento, costringendo le nostre menti e parti della nostra essenza. Loro hanno incominciato a fare esperimenti su di noi nel contenimento, oltre che a creare con la nostra essenza, causandoci gravi sofferenze per le loro scelte di ciò che hanno creato. Poiché erano invischiati con noi a livello quantistico, questo creava ferite demoralizzanti che dobbiamo continuamente guarire e ci collegava senza sosta alle loro creazioni artefatte. Questi atti e queste creazioni sono stati così terribili che non ne posso parlare a questo livello di conoscenza. Sarebbe troppo scioccante e al di là della vostra comprensione.

Alexandra: È incredibile che siamo ancora attorno a questo, no?


PC: È un miracolo. Eravamo sull'orlo dell'estinzione, se non ci fossimo tirati indietro da questo pantano. Abbiamo dovuto capire come guarire noi stessi e la nostra Stirpe  e disincagliare a livello quantistico noi stessi da questi esseri attraverso una risoluzione di pace e di perdono che veniva dai nostri cuori.

Alexandra: Quindi, era fondamentalmente una decisione ed un malinteso da parte di questa altra Stirpe, pensando che non volevate intenzionalmente insegnare loro come si aspettavano di essere istruiti, hanno quasi sviluppato un sentimento di odio e  vendetta. Giusto?

PC: Questo è un bel modo di mettere la cosa.

Alexandra: PC, e per quanto tempo questo è andato avanti?


PC: Se facciamo una comparazione del "tempo" fino ad adesso, allora direi che è in corso da un equivalente di circa 40 dei vostri anni. Questo può sembrare un tempo non molto lungo, ma ricordate che il tempo non esiste in quei luoghi. Riconosciamo che sia più facile per gli esseri della Terra riferirsi al "tempo" per avere un riferimento, qui. Inoltre, bisogna capire che tutti i giocatori che hanno avuto un ruolo sin dall'inizio sono qui sulla Terra in questo momento. Possiamo trattare di questo più tardi se vuoi. Il tessuto temporale di questa realtà si inquadra in migliaia di trilioni di millenni. Un millennio è di 25.000 anni.

Alexandra: Questo è pazzesco.


PC: Spero che questi ti dia un'idea del tessuto temporale.

Alexandra: Quindi, in fondo, abbiamo ripetuto più e più volte questa follia, di ricevere la sfida di una vendetta basata su una percezione che questo padre ed i suoi figli non avessero ricevuto l'insegnamento secondo le aspettative per una qualche ragione, quando in realtà voi avevate delle politiche molto specifiche a cui Ti sei riferito ed è stato deciso che sono state interpretate in modo diverso. È questo un buon riassunto?


PC: Sì che lo è.

Alexandra: OK. E a questo punto, questo sta succedendo da 10.000 per 350.000 quadrillioni di anni, giusto? Credo che sia lì, dove siamo dall'ultima volta che Ti ho parlato.

PC: Questo è corretto.

Alexandra: Quindi sembra che noi continuiamo più e più volte in questa situazione, perché non siamo mai stati in grado di uscire da queste circostanze? Da questa vendetta? Da questa pazza caccia e dall'esperimento sulla Stirpe dell'Amore? Perché non siamo riusciti a fuggire da tutto questo?


PC: Ci sono molti miti sulla Terra che la gente pensa che non siano reali. Uso l'esempio di “Alice nel Paese delle Meraviglie” che scende nella tana del coniglio. Quando qualcuno crea un'apertura senza uscita, non c'è modo di uscirne. Quando scendi nella tana del coniglio, è come una spirale o un vortice. Ogni posto in cui vi fermate e dove atterrate nello spazio tempo, viene creato con uno strato di separazione da voi stessi e ciò che ne deriva è la dimenticanza. Questo si ripete fino al fondo.

Una volta che abbiate raggiunto la parte inferiore della spirale (o foro, tana), là dove siete arrivati vi chiedete "Dove sono? Non capisco dove sono in questo momento. Non mi ricordo e questo non mi sembra familiare. Non sono mai stato qui prima". A tutta prima cercando di capire come ci siete arrivati. Questi esseri hanno creato questa apertura ed vi hanno attirarono le persone, ma queste non potevano uscirne. Poi hanno creato il Grande Botto che ci ha effettivamente "risucchiato" nel foro attraverso un risucchio del vuoto all'indietro, senza la nostra partecipazione in tutto ciò che hanno creato.

Alexandra: Ma non è capitato anche a loro sino a quando non li hai coinvolti direttamente nel gioco?


PC: Sì è così. Non si aspettavano che venissero anche loro risucchiati qui. Così, in definitiva, tutti i partecipanti sono lì ed anche qui ... e in ogni posto nel mezzo.

Alexandra: Quindi immagino che cadere in questa tana del coniglio, o nella spirale avrebbe, avrebbe preso un po' di tempo. E' per questo che stiamo considerando i 350.000 quadrilioni di anni? Oppure siamo arrivati alla fine del percorso nel cosiddetto regno di 3D per non tanto tempo?


(Nt. Ricordo al lettore che dimensione e densità non sono la stessa cosa, di seguito si parla di dimensione come livello di maturazione spirituale)


PC: Non è cominciato in questa dimensione inferiore, per come voi vi riferite. Quello che la gente ricorda per lo più sono Avalon, Lemuria e Atlantide. La frequenza che avevano gli esseri in quei tempi era piuttosto più alta di quella che è adesso. Anche se la descrizione della dimensione è illusoria, è un termine che la gente conosce. Ad esempio, in Avalon la frequenza era quello che voi intendete come quindicesimo, o più, livello dimensionale. Ma ricordate che le dimensioni sono parte dell'illusione. Le persone che risiedono sulla Terra credono di aumentare la loro frequenza, eppure sono nello stesso posto. Non sono andate da nessuna parte. Sono semplicemente ancora bloccate qui. Ogni volta che un processo ripetitivo si è verificato dopo un ciclo di 25.000 anni, se le persone non hanno risolto i loro problemi che continuano a far discendere la frequenza.

Alexandra: Quale era il nome del gioco. C'era l'intenzione che la gente continuasse a cadere, o no?


PC: E' stato così. Per mantenerli circoscritti, perché non uscissero mai, che perdessero i loro ricordi e facessero ciò che questi esseri hanno ritenuto di dover fare, se non potevano farlo loro stessi. Si aspettavano questo da voi, il che significa che la Stirpe dell'Amore avrebbe fornito loro tutto quello di cui avevano bisogno. Erano le loro regole del gioco e del loro spazio.

Alexandra: Pazzesco. Hai citato Lemuria e Atlantide. In quale frequenza dimensionale era  Lemuria?


PC: Era intorno alla dodicesima dimensione. Atlantide è scesa a circa la settima o l'ottava.

Alexandra: E adesso siamo alla terza ... è triste. Non mi hai detto una volta che siamo ben avviati per scendere ancora di più nella frequenza dimensionale?


PC: Sì, era così prima del 2012. Stavamo andando a cadere anche sotto a dove siamo ora e stavamo per distruggere questo pianeta e noi stessi insieme ad esso.

Alexandra: Ora, a questo punto, molti hanno visto e letto i messaggi che ci hai trasmesso. E penso che si stiano probabilmente chiedendo perché stai venendo adesso con più informazioni? O almeno informazioni più dettagliate ... e naturalmente Tu ed io sappiamo entrambi che questo Q (domanda) e A (risposta) potrebbe negli ultimi giorni fornire tutti i dettagli, che non è lo scopo di questo, per ora. Ma perché adesso? Perché stai portandoci adesso queste informazioni? Cosa stai sperando di realizzare?


PC: Prima di tutto, questa è l'autentica accettazione di una richiesta ripetuta da te stessa. Ed è quella di fare delle rivelazioni in questo momento e di mostrare alla gente che per me è questo il momento di raccogliere i miei figli e di portarli a casa.

Alexandra: Eccezionale. Senti che il tempo è vicino?


PC: Assolutamente, questa volta è vicino. Io ti dico sempre Alexandra che non comunico date o tempistica, in quanto questo è un approccio lineare. Se qualcuno sta offrendo queste informazioni, non sono venute da me e non sono corrette.

Alexandra: Grazie per questo. Quindi questo vale per tutti i racconti biblici, tutti gli antichi testi di riferimento, come quando si dice che svaniremo come un ladro nella notte, o come qualcuno che dice che saremo rapiti o salvati. Qual è il tuo commento su questo?


PC: È stato definito da questi esseri che se io avessi mai liberato i miei figli, questo  sarebbe stata una truffa. Questo è strettamente di loro creazione. Non sono io. Non ho intenzione di creare niente che possa distruggere gli esseri di questa Terra per recuperare i miei figli da questo luogo. Tutti devono sapere che verrà presa cura di loro, verranno amati, perdonati con gratitudine per tutto ciò che è stato imparato. Inoltre, dobbiamo capire che qualunque sia stata la partecipazione di quegli esseri, loro devono essere considerati responsabili per la loro partecipazione a ciò che hanno fatto alla Stirpe dell'Amore, a loro stessi e agli altri. L'ira divina non è qualcosa che mi si addice. Non credo nella distruzione. Questo non proviene da un luogo di amore,  perdono o gratitudine. A questi esseri sarà mostrato il danno che hanno causato a tutti e a tutto, perché ne abbiano una completa visione e la piena comprensione di ciò che hanno fatto agli altri e di ciò che questo ha causato.


Alexandra: Quindi è un momento molto intenso per entrarci dentro per vedere che ruolo hai avuto nel partecipare a questo gioco.


PC: Assolutamente! In questo momento ci sono molti esseri sulla Terra che rifiutano di dare un'occhiata a queste informazioni. Alcuni di questi sono i veri responsabili, che hanno creato questo orrore e la distruzione! Ci sono molti che rifiutano di abbandonare l'originale intenzione, concordata all'inizio, della distruzione della Stirpe dell'Amore, di me stesso, dei miei figli e delle mie creazioni.

Alexandra: Penso che un mucchio di persone non possano capire che un essere qualunque possa pensarla in questo modo. Ad esempio, il sacrificio dei figli che è pratica corrente in tutto il mondo. È molto difficile per nessuno di noi accogliere una tale idea.


PC: E lo è.

Alexandra: Immagino che sia molto impegnativo per la Stirpe dell'Amore dare senso a tutto questo, di svincolarsi da una vita e da una realtà così abominevoli, qui. Mi chiedo come Tu sia riuscito a trovare dove siamo oggi, dove sei sicuro di portare i tuoi figli a casa?


PC: Quando dico che sono fiducioso di portare i miei figli a casa significa che ho guarito con successo me e miei figli da tutte le cose orribili che ci sono state fatte fin dall'inizio, e per il futuro.

Alexandra: Questo sì che è un grande successo !!!


PC: È una cosa enorme, ma doveva essere fatta. È l'unico modo che potessi per vedere il risultato. Non ero sicuro di quale fosse il momento adatto in cui si fosse agito, ma ho potuto vederne la fine. Sapevo che sarebbe accaduto e quindi ho dato una spinta in avanti ed ho elaborato piani e modalità di come conseguirlo, per me e le mie creazioni, compresi tutti i miei figli.

Alexandra: Ancora una volta, questo è eccezionale! Ti ringraziamo dal profondo dei nostri cuori.


PC: L'umanità dovrebbe sapere che anche se loro hanno partecipato a questo, non importa da dove voi siete venuti. Questo lavoro di guarigione vi libera dalle connessioni nelle quali eravate implicati a livello quantistico. La Stirpe dell'Amore vi ha perdonato con amore e gratitudine per tutto ciò di cui avuto esperienza. Questo perdono è stato concesso, ma il lavoro di guarigione complessivo è stato fatto per entrambe le parti. È responsabilità dell'individuo scegliere ed accettare il lavoro per se stesso. Arriveremo al punto che tutti lo possono capire. Ma dovranno conoscerlo e capirlo a livello cosciente, ed avere piena comprensione di tutte le cose a cui hanno partecipato. Significa che devono considerare la loro partecipazione, al fine di ricevere la guarigione di cui diventano consapevoli. Ancora, significa che se causano danni e distruzioni ad un altro, devono sentire e capire ciò che hanno fatto, per poter ricevere la totale guarigione, che è stata preparata per loro.

Alexandra: Così, PC, alcuni potrebbero dire che la comprensione a livello cosciente non può cancellare l'orrore, la distruzione e la malizia che è stata usata contro la Stirpe dell'Amore. Qual è la tua risposta per questo?


PC: Non cancellerà nulla, né dimenticheremo. E nemmeno loro dimenticheranno. Sta all'individuo. Se voi non potete perdonare voi stessi e gli altri, vi tratterrete in un posto di spazio tempo inasprendovi con rabbia, risentimento e rancore. Significa letteralmente che non potete guarire voi stessi al completo e sarete bloccati lì nell'eternità finché non lo attraverserete.

Alexandra: Ottimo punto. Grazie per questo chiarimento. Penso che tutti abbiano veramente bisogno di sentirlo.


PC: E’ molto importante.

Alexandra: Come risponderesti a qualcuno che ha detto che non esiste una missione di salvataggio? Come percepisci quello che sei qui a fare per i tuoi figli e le tue creazioni?


PC: Lo interpreterei come io che do tutto il mio essere. O non ci sarebbe una Stirpe dell'Amore. Non posso vederla tanto come una missione di salvataggio, ma come la mia ultima occasione per salvare i miei figli, prima che una distruzione di massa  possa accadere qui sulla Terra.

Alexandra: Ora hai fatto riferimento al Grande Botto. Stai dicendo che quello si è letteralmente mosso a spirale fin dall'inizio ed ha replicato sé stesso più e più volte in ogni millennio?


(Nt. Non si tratta del Big Bang degli scienziati terrestri, ma della scintilla che ha dato inizio a tutto il circolo vizioso della struttura del reale in cui siamo ora immersi. Vorrei far notare che, come premesso, il tempo è uno dei parametri che caratterizzano i “mattoni” del reale, e che, quindi, ci possono essere, e ci sono, livelli di densità che coesistono con il tessuto principale del Creato, in cui alcune leggi fisiche sono soltanto locali.)


PC: Assolutamente! Quel ciclo sarebbe ripreso di nuovo nel 2012.

Alexandra: E perché non è successo?


PC: Perché ho dato tutto me stesso per arrestarlo e creare più tempo per aumentare la frequenza della coscienza dell'umanità. Avevo raggiunto un traguardo e ottenuto abbastanza lavoro di pulizia, il che ha permesso di continuare.

Alexandra: OK. Molte persone fanno riferimento al fatto che viviamo in un mondo pieno di virus. Cosa diresti su questo?


PC: Tutti i virus, le patologie e le malattie non sono stati creati dalla Stirpe dell'Amore. Sono stati inseriti nelle persone attraverso vari mezzi. E in questo periodo in cui si trova l'umanità, si aggiunge anche l'Intelligenza Artificiale che ne ha lo scopo e sta manipolando la mente. Può essere inviata attraverso una frequenza radio, un suono e una vibrazione. Qualcuno può ricevere il controllo della mente attraverso una sorta di onda, quindi quell'individuo non lo saprà mai. Ciò avviene tramite telefoni cellulari, televisori, radio, WiFi, satelliti o qualsiasi dispositivo di comunicazione che abbia frequenze radio, suoni, vibrazioni, colori o onde. Ciò include tutte le torri dei ripetitori dei telefoni cellulari, gli apparati con intelligenza (informatica) o tutto ciò che è digitale.

Alexandra: Quindi non abbiamo scampo in questa realtà perché siamo inondati da frequenze elettromagnetiche. Come sei riuscito a raggiungere alcuni dei tuoi figli nella Stirpe dell'Amore? Come sono stati in grado di raggiungerti, ascoltarti, o connettersi con te?


PC: Alcuni non hanno perso la connessione. Lavoro con loro a livello di anima di notte, usando i termini che voi capite quaggiù, in ogni modo. Ci sono delle classi  (della mia scuola) che seguo ogni notte in modo da poter raccogliere i miei figli e aiutarli a capire cosa sta succedendo qui, e per fare dei piani con loro secondo la loro struttura quotidiana, mentre vivono sulla Terra quando sono svegli. Molti meditano e si sono riconnessi con me in quel modo, come se stessero parlando con me, come tu adesso. Questa conversazione può avvenire tutto il giorno, se uno lo sceglie.

Alexandra. Eccellente. Quindi sei sempre stato disponibile, ma le nostre istituzioni religiose non ci hanno guidato per raggiungere, connetterci e pregare qualcuno che non sei Tu?


PC: Sì lo hanno fatto; al Falso Padre.

Alexandra: Puoi parlare un po' di chi è il Falso Padre?


(Nt. Vorrei fare presente che tutti gli dei di tutte le religioni sono falsi. Sia perché gli insegnamenti originali sono stati distorti e sia perché la loro immagine e natura è stata costruita per meglio controllare l'umanità. Dio non ha mai comunicato con l'uomo sulla Terra, è solo oggi che si manifesta direttamente. Gesù ha denunciato più volte quel fatto, e si è sempre riferito al vero Padre, suo Padre, incarnato in lui stesso, cioè a PC)


PC: Non voglio puntare il dito. Darò un'idea del contesto: è un essere che si è impegnato per la sua Stirpe per trovare una soluzione per aiutare i suoi figli a credere che tutti debbano passare attraverso di lui e non devono ricevere insegnamenti da nessuno tranne che da lui. Questa è una distorsione e una mancanza di verità. Le caratteristiche dell'amore puro non ci sono nella sua stessa composizione genetica. Quindi gli schemi in origine di quella Stirpe si riflettono in tutta la vostra storia e continuano ancora oggi. È in tutte le cose che vedete nella gente qui giù nel pianeta Terra.

(Nt. PC non si sbilancia nell'indicare un essere, ma noi vorremmo farvi riflettere, ad esempio, sulla natura del dio ebraico. E con questo non voglio dire che si tratti di lui, ci sono altri esempi simili Così come viene descritto nei sacri testi, non è per nulla simile all'immagine benevola e piena di amore di PC. Vi ricordo inoltre che nel Creato sono ammesse varie tipologie di comportamento, in generale: coloro che prediligono il sé e coloro che al contrario prediligono gli altri. Per entrambi è possibile l'evoluzione spirituale, ma i loro percorsi devono essere separati. Si ricongiungeranno ad un certo punto, al raggiungimento di una certa maturazione.)


Alexandra: Ah, tutto molto chiaro. Ora, hai menzionato nel nostro ultimo messaggio un simulatore. Ho notato che anche altri articoli e messaggi pubblicati su Internet parlano del fatto che siamo dentro ad un simulatore. La gente comincia ad abbracciare l’idea che siamo immersi in un gioco simulato di realtà virtuale. Puoi parlare un po' di come siamo finiti in una realtà virtuale simulata, in primo luogo?


PC: Tutto è iniziato con il Grande Botto, dove molti di noi sono stati colpiti inconsciamente. Dopo siamo stati messi in stasi e portati in un simulatore. Poi siamo stati programmati artificialmente per farci fare quello che qualcun altro voleva che facessimo per loro, senza il nostro permesso o la nostra consapevolezza.

Alexandra: Wow! Così siamo stati messi all'interno di un simulatore in una realtà virtuale, non una realtà nella quale abbiamo scelto di essere, ma una realtà che altri hanno scelto per noi.


PC: E' così. É occorso due volte, a livello micro e macro.

(Nt Per quanto possiamo capire questa operazione è avvenuta a livello quantistico e la realtà simulata non è dissimile dalle altre realtà che ci sono state descritte. In ultima analisi, non viene detto, ma il reale che che ci viene descritto è “tutto” virtuale. PC non si dilunga al riguardo per non allarmarci troppo)


Alexandra: Non posso nemmeno immaginare quale tipo di caos abbia creato nella Stirpe dell'Amore. Ma penso, cosa ancora più importante, a come il tempo trascorso nella stasi all'interno del simulatore abbia influenzato la nostra psiche? Come ci ha condizionati, essendo continuato per così tanto tempo?


PC: La psiche della Stirpe dell'Amore che è stata recuperata dalla stasi e dai simulatori è molto fragile. E’ in camera di guarigione a livello micro e macro. Quelli a livello macro staranno in queste camere per un minimo di 5 anni - ancora una volta utilizzando i parametri che potete capire qui. Quelli a livello micro staranno circa la metà del tempo, usciranno prima dalle camere di guarigione e verranno valutati per vedere a che punto sono nel loro progresso di guarigione, come la loro psiche sta procedendo, come stanno gestendo la deprogrammazione di ciò che è stato fatto loro. Adesso stanno riprendendo la loro forza, ed alcuni stanno camminando da soli; ancora una volta uso una terminologia che vi aiuti a capire. Sono in grado di muoversi un po'. Il secondo turno sta uscendo dalle camere, e sarà riesaminato per vedere quali sono i loro progressi.

Alexandra: Quindi tutto questo è nuovo per Te. Non hai mai passato qualcosa di simile con le tue creazioni prima, no?


PC: Non l'ho mai passato prima.

Alexandra: Questo deve essere un universo enorme, oltre la nostra comprensione. Ovviamente esistono altre Stirpi. Come stanno osservando ciò che è accaduto alla Stirpe dell'Amore e il gioco simulato?


PC: Erano inorriditi e non capivano come aiutarci. Potevano solo riflettere su cosa si potesse fare per aiutarci o farsi avanti come volontari.

Alexandra: Immagino che la maggioranza eviterà il simulatore come la peste perché nessuno vorrebbe andare in una realtà simulata. Non è questo il motivo principale per cui abbiamo perso una chiara connessione con Te?


PC: E’ perché siete stati intenzionalmente bloccati via da me. Certe cose sono state inserite nella vostra psiche che vi connettevano direttamente all'altro essere: "Dio il Padre" e vi è stato detto che lui era/è il vostro creatore.

Alexandra: Molti hanno scritto e hanno chiesto: c'è più di un creatore?


PC: Ci sono molti creatori di molte Stirpi.

Alexandra: Volevo solo assicurarmi di averlo detto correttamente alla gente.


PC: E’ difficile riferirlo a coloro che non hanno una completa comprensione. E' difficile descrivere agli esseri di quaggiù la conoscenza e la comprensione di quanto vasto sia lo spazio da cui proveniamo. Noi abbiamo insegnato ad altre razze prima di questa e non abbiamo mai avuto questi problemi prima, com’è stato con questa Stirpe.

Alexandra: Immagino che molti esseri là fuori stiano sostenendo la Stirpe dell'Amore perché ritorni a casa.


PC: Siamo grati per i loro sforzi come volontari. Avremo molto da condividere con loro su ciò che abbiamo appreso, in modo che possano imparare da noi e che non debba a loro mai accadere questo.

Alexandra: Ti sembra che la questione numero uno, il problema ed il catalizzatore siano stati l’odio?


PC: Credo che sia iniziato con una mancanza di comunicazione che si è trasformata in frustrazione per i loro figli per non avere abbastanza tempo o pazienza per imparare quello che stavamo insegnando loro. Erano molto esigenti nel voler capire istantaneamente le informazioni e poterle praticare subito.

Alexandra: Quindi si aspettavano risultati istantanei con poco sforzo?


PC: Appunto.

Alexandra: Che è interessante, perché quel tema si riflette in questa realtà virtuale ovunque. Tutti vogliono qualcosa molto rapidamente. È la sindrome del fare un giro gratis.


PC: E non vogliono impiegare del tempo per perfezionarle.

Alexandra: Giusto. Quindi ora che stai legando insieme le cose e sei qui per recuperare i tuoi figli, molte persone hanno diverse idee su come questo si verificherà. So che non darai date e tempistica. So che non andrai mai là e sei stato molto coerente con le tue comunicazioni. Puoi dare alle persone un'idea di cosa possono aspettarsi?


PC: Non darò i dettagli su come questo avverrà. Soprattutto perché le persone hanno problemi con la mente e interpretano male le informazioni fornite. O perché le persone non sono abbastanza illuminate per ricevere la verità al 100% per quello che è. Perciò posso dirvi che i miei figli saranno trasferiti in un luogo sicuro e riuniti con me e la mia famiglia. Gli altri andranno ovunque avranno bisogno di andare. Tutto sarà fatto in maniera risanante, pacifica e amorevole.

Alexandra: Perfetto. Hai qualche commento in generale sul mondo adesso?


PC: La Terra è un riflesso del lavoro di guarigione che è stato fatto per me e per l'umanità, per alleviare questo dolore e la sofferenza. La Terra ha una coscienza come tutti gli esseri. Un filo d'erba ha una coscienza. La sporcizia ha una coscienza. Molte persone quaggiù ignorano questa premessa. Non capiscono che una roccia non è solo una roccia, qui. Ha una coscienza e comunica con voi. Beh, le cose stanno evolvendosi e cambiando perché queste sono cose che hanno una coscienza. Quando spingo l'energia per guarire la coscienza di tutte le cose che sono state create, sono tutte incluse. Anch’esse devono spostarsi e muoversi, in quanto guariscono, qualunque parte siano.

Alexandra: Questo si applica al pianeta Terra? Hai accennato che la Terra non ci sarà più.


PC: Non si tratta di tessuto temporale. La Terra è un posto con una coscienza. Per guarire tutte le cose, gli esseri devono essere spostati in un luogo in cui la guarigione possa trasformare tutte le cose. Ciò comprende questa Terra, cioè gli esseri che sono qui, o che ci saranno, che non sono disposti ad evitare e cessare di partecipare nella distruzione di questo pianeta.

Alexandra: È come dire: come fare a guarire da una malattia contagiosa quando si è in una stanza piena di persone che hanno anche loro la stessa malattia contagiosa?


PC: Sarebbe molto difficile. Ecco perché tutti dovrebbero essere collocati in un altro ambiente in cui  possano ottenere la guarigione di cui hanno bisogno. Capisci cosa sto dicendo?

Alexandra: Sì. Ha proprio senso.


PC: Tutti devono andare in qualche posto.

Alexandra: Molto bene. Potrei farti un milione di domande. Questo non era destinato ad essere un Q & A molto lungo tra noi due, però prima di lasciarti andare, vorrei che parlassi del regno animale. Ci sono così tanti di noi che sono amanti degli animali. Come senti che gli animali faranno questo cambiamento di ritorno a casa?


PC: Beh, gli animali sono ben preparati e sono più semplici da trattare, riguardo alla transizione, rispetto agli esseri umani. Sono aperti a ricevere e rapidamente cambiare ed adattarsi a tutte le cose che vengono inviate loro. C’è solo una piccola percentuale lasciata nei loro corpi in questo momento e quindi mentre andiamo avanti verso la fase finale dell’Ascensione, si muoveranno facilmente e rapidamente. Tutti devono capire che questi begli animali parteciperanno assieme ai loro esseri umani. Non saranno lasciati indietro. Se ci sono animali selvatici, saranno tutti assistiti. Non c'è niente da preoccuparsi che sia lasciato dietro, qualunque essere, animale o membro della famiglia.

Alexandra: È favoloso. Puoi chiarire la storia dietro a Nibiru?


PC: Nibiru è un piano di fuga per coloro che hanno creato questo. Hanno creduto che Nibiru sarebbe arrivato abbastanza vicino da poter uscire da questo pianeta, lasciarlo e scappare.

Alexandra: Quindi tutti i video su Nibiru che arriverà o Nibiru che andrà a schiantarsi sulla Terra ... è stato uno scenario del grande scoppio del millennio passato?


PC: Lo usano a loro vantaggio. Ora è stato spostato in modo che non succeda.

Alexandra: Quindi non dobbiamo temere Nibiru. So che molte persone sono preoccupate per lo stato attuale della Terra e la quantità di devastazioni causate da tante calamità climatiche. Vorrei che Tu commentassi questo.


PC: Sarei felice di farlo. Ci sono molti esseri su questo pianeta che sono collegati a quella famiglia. Non lo capiscono a livello cosciente o non ricordano chi sono, ma hanno permesso di essere manipolati. Continuano nei loro falsi sistemi di credenze, pensando di poter creare questa distruzione di massa attraverso il sacrificio degli esseri e la perdita della vita, per raggiungere ciò che la gente definisce come magia nera e stregoneria. Questo è l'unico modo in cui concepiscono come sia possibile creare. È così che loro creavano prima che li incontrassimo - creavano usando gli elementi, la distruzione e il sacrificio di un altro. Questo non è ciò che fa la Stirpe dell'Amore. Noi impariamo a creare con purezza attraverso la mente.

Alexandra: Wow! Grazie per questo! In questa fase del gioco e ritornando all'argomento Nibiru, c'è una connessione tra Nibiru e Orione? Chiedo questo perché la Cintura di Orione è costantemente definita come il programma al di fuori di qui.


PC: Esiste una correlazione diretta e lavorano insieme. Hanno creato tecnologie che sono state per lo più distruttive, per poterne beneficiarne loro stessi.

Alexandra: Ritornando alla distruzione del pianeta, cosa diresti a tutte le persone che sono spettatori di tutti gli uragani, i vulcani, i terremoti, la devastazione e la perdita delle vite?


PC: Chiederei: a cosa scegliete di partecipare? Dove va la vostra mente? La gente deve capire il luogo in cui si trova. Questo è il luogo in cui abbiamo iniziato a creare. È fatto dalla mente. Significa che i vostri pensieri creano tutto nella vostra realtà. Volete investire in eventi catastrofici e, in tal caso, allora aiuterete a crearli e ad amplificarli? Cosa scegliete di creare?

Alexandra: Buon argomento ... .Il risultato finale è molto emozionante per quelli di noi che non vogliono più partecipare e che vogliono uscire da questo gioco del cacciatore. Penso che vorrei chiederti quale sarebbe il tuo suggerimento finale per la preparazione e ciò che tutti noi dovremmo fare in questo momento?


PC: Direi loro di chiedersi: pensate di partecipare a questa distruzione di massa? A cosa vi serve partecipare? Cosa pensate di ricevere nel farlo? Perché posso garantirvi che non riceverete quello che vi hanno promesso.

Alexandra: E c'è una grande possibilità che se stanno servendo il buio, probabilmente stanno tradendo giuramenti, accordi e contratti fatti molto tempo fa. Stanno solo girando nel circolo temporale, ripetendo il tema più e più volte. Non è vero?


PC: Ci sono accordi e contratti con questi esseri, di cui non sono consapevoli, che se cercano di uscire da qui, ci saranno ripercussioni. Li hanno fatti quelli che hanno creato tutto ciò all'inizio.

Alexandra: Quindi è stato molto difficile, immagino, setacciare le profondità dell'oscurità torbida per trovare i tuoi figli quaggiù.


PC: Diciamo che è stato come cercare un ago nel pagliaio.

Alexandra: C'è qualcos'altro che vorresti dire al pianeta Terra in questo momento?


PC: Vorrei dire che con tutte le cose orribili che sono capitate alla Stirpe dell'Amore, siamo innamorati e grati per tutte le cose capite adesso, che ci avete insegnato. Sia che siano terribili o da una posizione che pensavate fosse amore, siamo OK con questo. E noi perdoneremo e guariremo. Possiamo passare oltre, ma non possiamo dimenticare cosa ci è stato fatto. Lo condivideremo con gli altri esseri provenienti da altri spazi, che conosciamo e ai quali abbiamo insegnato, in modo che possano comprendere questo inganno e questa distruzione che ci hanno mostrato, ma che non avevamo mai capito.


Includerò anche una guarigione con questo video per farla avere ad Alexandra e perché tutti la possano ricevere.

Alexandra: Grazie. Grazie. Sono onorata. Ti ringrazio per aver parlato con me oggi e portato queste informazioni al mondo, in modo da avere più chiarimenti e comprensione. Sto dicendo a tutti coloro che ascoltano, per favore capite che potrei fare un mare di domande, ma non è lo scopo di questo Q e A. Sento che PC è d'accordo che oggi dovremmo fornire una descrizione generalizzata di come siamo arrivati qui, di cosa è successo, e del fatto che stiamo andando a casa.


PC: Questa è una sintesi molto buona di quello che è successo. È stato profetizzato riguardo alla fine dei tempi. Tutti devono capire che ciò che è stato profetizzato e predetto nelle vecchie linee temporali, non esiste. Prendete quelle predizioni “cum grano salis”. Proprio come la squadra della Stirpe dell'Amore deve capire e risolvere molti, molti, problemi per tutti gli esseri, con lo scopo di farli Ascendere ovunque vogliano andare.

Alexandra: Grazie e voglio ringraziarti per aver chiacchierato con me oggi.


PC: È sempre mio piacere parlare con te Alexandra, perché tu sei cara al mio cuore.

Alexandra: E Tu a me PC. Ricollegarmi completamente con Te ha cambiato la mia vita in modo permanente. Sono così grata. Non vedo l'ora di ritornare a casa!


PC: Anch’io provo tanta gratitudine per te. Hai continuato a sfidare te stessa e insistere sulle cose che avevi bisogno di imparare, capire e comprendere, in modo da poter guarire te stessa, per rendere disponibile il lavoro agli altri che non hanno fatto il loro. Questo in definitiva, e in realtà, mi ha permesso di venire qui in questo momento, per recuperare i miei figli. Tu sei una di loro che sta facendo tutto il lavoro che doveva essere fatto.

Alexandra : Sono senza parole. Tu non me l'avevi mai detto prima. Sono così onorata e grata.


PC : Doveva essere detto. Tu hai fatto tutto quel lavoro, e viene reso disponibile a tutti gli altri bambini. Indipendentemente dal fatto che abbiano terminato il loro lavoro o meno, è a disposizione e può essere insegnato loro per avere una comprensione completa. Questo è molto importante.

Alexandra : Grazie PC per tutto quello che sei. Ti vogliamo bene! Ti vogliamo bene! Ti vogliamo bene! Non vedo l'ora di esserci alla grande festa nel Cielo!


PC : Sei la benvenuta. E ci sarò anch’io!

Ricevuto il 19 settembre 2017





 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu