Wikileaks rivela USAF generale coinvolti nel UFO & Secret Programm Space. - La nuova umanità

Vai ai contenuti

Menu principale:

Wikileaks rivela USAF generale coinvolti nel UFO & Secret Programm Space.

Altri
 

Wikileaks rivela USAF generale coinvolti nel UFO & Secret Programm Space. informazioni integrative

http://exopolitics.org/wikileaks-reveals-usaf-general-involved-in-ufo-secret-space-program-disclosures/




Traduzione automatica.

Scritto da admin il 12 ottobre 2016. Pubblicato nella ricerca esopolitica, programmi spaziali segreti

Sottoscrivi:


Tra le ultime e-mail uscite di Wikileaks è uno rivelare il nome di un US Air Force generale coinvolti in una iniziativa promossa da rockstar, Tom DeLonge, per rivelare la verità sugli UFO e programmi spaziali segreti. Questo generale ha una struttura di ricerca USAF superiore di base di Wright Patterson Air Force fino al 2013, ed è stato segretamente aiutato DeLonge di mettere insieme una squadra di dieci consulenti di affrontare la questione di come rivelare al mondo la verità su UFO e un programma spaziale segreto gestito dalla USAF utilizzando tecnologie antigravitazionali.

L'email hackerato sono destinatari John Podesta, presidente della campagna presidenziale Hillary Clinton, e datata 25 gennaio 2016, con l'intestazione soggetto "Generale McCasland":

Egli ha detto che è un "scettici", non lo è. Ho lavorato con lui per quattro mesi. Ho appena fatto dandogli una presentazione quattro ore su tutto il progetto di un paio di settimane fa. Fidati di me, il consiglio è già avvenuto su come fare tutto questo. Deve solo dire che ad alta voce, ma è molto, molto consapevole - come è stato responsabile di tutte le cose. Quando Roswell è caduto, hanno spedito al laboratorio a Wright Patterson Air Force Base. Generale McCasland era responsabile di quella esatta di laboratorio fino a un paio di anni fa. Egli non solo sa quello che sto cercando di realizzare, ha aiutato assemblare il mio team di consulenza. E 'un uomo molto importante.

Best, Tom DeLonge


Podestà era stato precedentemente nominato da DeLonge come un funzionario che lavora con lui per rivelare la verità sugli UFO. coinvolgimento del Podestà in iniziative di divulgazione UFO è ben documentato, e coinvolge il suo servizio sia nel Clinton e Obama presidenziali amministrazioni.

Probabilmente, la più significativa tra le molte dichiarazioni del Podestà sugli UFO e segretezza del governo era il suo Tweet, l'ultimo giorno della sua nomina come Senior Advisor al Presidente Obama, in cui ha rivelato:



Nei primi mesi del 2016, DeLonge co-autore del libro, Macchine Sekret: Shadows Chasing, che è il primo di una serie multimediale pianificata di libri e documentari che promettono di far saltare il coperchio di una copertura di programmi spaziali segreti e il fenomeno UFO.

Nelle macchine Sekret, DeLonge descrive un anonimo generale che lo aveva aiutato a mettere insieme un team di consulenti per promuovere la divulgazione:

Ho avuto incontri nelle stanze misteriose lontano nel deserto. Ho avuto incontri ai più alti livelli della NASA. Ho avuto conversazioni a centri di ricerca, gruppi di riflessione, e anche al telefono collegato a strutture segrete. Sono stato introdotto per un uomo che io chiamo "il Scientist," e un altro che io chiamo "il generale". E ci sono molti altri dei quali non posso dire molto su, ma alcuni sono diventati veri amici, e tutti sono diventati stretti consiglieri. Ognuno di questi uomini è tutto tenuto, o detiene attualmente, le più alte cariche delle forze armate e di élite scientifica. Il punto è, ho fatto. Ho messo insieme un team di uomini e donne "che sanno". E tutti credono che sto facendo qualcosa di valore, qualcosa che vale la pena il loro tempo e la vostra. [Macchine Sekret - Luoghi lingue 95-100]


Maggiore generale William N. McCasland (USAF, ret.)

Con il rilascio Wikileaks, ora sappiamo che il generale senza nome è il maggiore generale William N. McCasland, che fino al 2013 era il comandante di un top Air Force Research Laboratory.

Ecco una breve biografia di McCasland prima del suo ritiro:

Maj. Gen. William N. McCasland è il Comandante, Air Force Research Laboratory, Wright-Patterson Air Force Base, Ohio. Egli è responsabile della gestione 2200000000 $ scienza della Air Force e il programma di tecnologia, nonché la ricerca del cliente finanziato supplementari e lo sviluppo di $ 2.2 miliardi di dollari. Egli è anche responsabile di una forza lavoro globale di circa 10.800 persone in direzioni tecnologia dei componenti del laboratorio, 711th Human Performance Ala e l'Ufficio Air Force della ricerca scientifica.



la biografia di McCasland stabilisce chiaramente che non aveva la necessaria preparazione scientifica e tecnica per essere molto familiare con il tema delle tecnologie aerospaziali avanzate legate al fenomeno UFO.

McCasland, tuttavia, non è l'unico USAF generale di supporto DeLonge. Sul retro della copertina di macchine Sekret, l'approvazione appare da un altro in pensione US Air Force generale il cui ultimo incarico militare era assistente speciale del Comandante, Air Force Space Command. Ecco cosa Maj generale Michael Carey aveva da dire.:

Macchine Sekret graffi sulla superficie del "che fare" Crediamo con la nostra tecnologia classificato - certamente i nostri avversari sono consapevoli delle nostre imprese, come stanno facendo la stessa cosa, ma quello dei nostri cittadini, i nostri politici, anche il nostro militare. Tom DeLonge e A.J. Hartley creare una narrazione convincente che descrive il gioco "gatto col topo" che è senza tempo tra avversari strategici. E 'esistito sotto il mare, sulla superficie della terra e nei suoi cieli, perché non dovremmo credere che si verifica nello spazio. I nostri leader militari sono state dicendo lo spazio è un ambiente contestata ormai da anni, forse dovremmo credere! -Maj. Gen. Michael J. Carey

Con il rilascio Wikileaks, ora sappiamo il nome e lo sfondo del USAF generale direttamente coinvolti nell'iniziativa rivelazione di DeLonge. L'approvazione da Carey per macchine Sekret di DeLonge conferma che almeno due, e forse più alti funzionari USAF sono segretamente sostenendo l'iniziativa rivelazione di DeLonge.

Nelle macchine Sekret, Tom DeLonge passa molto tempo che descrive il coinvolgimento delle imprese nello sviluppo di un programma spaziale segreto che coinvolge l'USAF. Secondo lui, un consorzio globale di imprese segretamente finanziato lo sviluppo del TR-3B 'triangoli volanti' che utilizzano principi antigravitazionali e campi di torsione adottati da esperimenti condotti dalla Germania nazista, e poi decodificato dal USAF.



Questo ha portato allo sviluppo di uno squadrone di del TR-3B con sede a struttura S-4 altamente segreta di Area 51 a Papoose Lake. Il Comando Spaziale e Defense Intelligence Agency US Air Force è responsabile del TR-3B o 'locusta', che operano fuori del S-4, secondo Delonge, come trasmesso dal suo team di consulenza, che ora sappiamo include McCasland.

Delonge ha continuato a spiegare in macchine Sekret che il TR-3B è un militare americano combinato e aziendale fatto di veicoli aerospaziali in grado di operare sia vicino alla superficie della Terra come un aereo convenzionale, e in orbita vicino alla Terra come una navicella spaziale. Ha descritto i veicoli di dimensioni diverse Locust, con il più grande è diverse centinaia di piedi attraverso.

In un articolo precedente, la possibilità è stata discussa di DeLonge far parte di una iniziativa di "ritrovo limitata" in cui alcuni, ma non tutti gli aspetti dei molteplici programmi spaziali segreti vengono rivelati pubblicamente. E 'plausibile che McCasland, e il resto del team di consulenza di dieci personale aziendale e militari di alto livello consulenza DeLonge, può essere parte di un'operazione di ritrovo limitata a vuotare il sacco su ciò che sta accadendo in Area 51, al fine di mantenere nascosto anche più importanti programmi segreti accadendo altrove.

Annuncio: Documenti e informatori che rivelano la creazione di veicoli spaziali antigravità appartenenza più programmi spaziali segreti statunitensi, saranno presentati in una conferenza imminente e workshop a San Francisco (14 ottobre e 16) dal best-seller Amazon.com autore, il dottor Michael Salla. Maggiori informazioni qui.

















Wikileaks Reveals USAF General involved in UFO & Secret Space Program Disclosures

Written by admin on October 12, 2016. Posted in exopolitics research, Secret Space Programs


Subscribe:


Among the latest Wikileaks email releases is one revealing the name of a US Air Force General involved in an initiative led by rockstar, Tom DeLonge, to reveal the truth about UFOs and secret space programs. This General ran a top USAF research facility out of Wright Patterson Air Force base up until 2013, and has been secretly helping DeLonge to put together a team of ten advisors to tackle the issue of how to reveal to the world the truth about UFOs and a secret space program run by the USAF using antigravity technologies.

The hacked email is addressed to John Podesta, chairman of the Hillary Clinton Presidential Campaign, and dated January 25th, 2016, with the subject header “General McCasland”:

He mentioned he’s a “skeptic”, he’s not. I’ve been working with him for four months. I just got done giving him a four hour presentation on the entire project a few weeks ago. Trust me, the advice is already been happening on how to do all this. He just has to say that out loud, but he is very, very aware – as he was in charge of all of the stuff. When Roswell crashed, they shipped it to the laboratory at Wright Patterson Air Force Base. General McCasland was in charge of that exact laboratory up to a couple years ago. He not only knows what I’m trying to achieve, he helped assemble my advisory team. He’s a very important man.

Best, Tom DeLonge


Podesta had previously been named by DeLonge as an official working with him to reveal the truth about UFOs. Podesta’s involvement in UFO disclosure initiatives is well documented, and involves his service in both the Clinton and Obama Presidential administrations.

Arguably, the most significant among Podesta’s many statements about UFOs and government secrecy was his tweet, on the final day of his appointment as a Senior Advisor to President Obama, where he revealed:



In early 2016, DeLonge co-authored the book, Sekret Machines: Chasing Shadows, which is the first in a planned multimedia series of books and documentaries promising to blow the lid off of a cover up of secret space programs and the UFO phenomenon.

In Sekret Machines, DeLonge describes an unnamed General who had helped him to put together a team of advisors to promote disclosure:  

I’ve had meetings in mysterious rooms far out in the desert. I’ve had meetings at the highest levels of NASA. I have had conversations at research centers, think tanks, and even on the phone connected to secret facilities. I’ve been introduced to a man whom I call “the Scientist,” and another whom I call “the General.” And there are many more of whom I cannot say much about, but some have become true friends, and all have become close counselors. Each of these men has all held, or currently holds, the highest offices of the military and scientific elite. The point is, I have done it. I have assembled a team of men and women “in the know.” And they all believe I am doing something of value, something worth their time and yours.[Sekret Machines – Kindle Locations 95-100]


Major General William N. McCasland (USAF, ret.)

With the Wikileaks release, we now know that the unnamed general is Major General William N. McCasland, who up until 2013 was the Commander of a top Air Force Research Laboratory.

Here is a brief biography of McCasland prior to his retirement:

Maj. Gen. William N. McCasland is the Commander, Air Force Research Laboratory, Wright-Patterson Air Force Base, Ohio. He is responsible for managing the Air Force’s $2.2 billion science and technology program as well as additional customer funded research and development of $2.2 billion. He is also responsible for a global workforce of approximately 10,800 people in the laboratory’s component technology directorates, 711th Human Performance Wing and the Air Force Office of Scientific Research.


McCasland’s biography clearly establishes that he had the necessary scientific and technical background to be very familiar with the topic of advanced aerospace technologies related to the UFO phenomenon.

McCasland, however, is not the only USAF General supporting DeLonge.  On the back cover of Sekret Machines, an endorsement appears from another retired US Air Force General whose last military assignment was Special Assistant to the Commander, Air Force Space Command. Here is what Maj. General Michael Carey had to say:

Sekret Machines scratches at the surface of “who do” we trust with our classified technology – certainly our adversaries are aware of our undertakings, as they are doing the same, but what of our citizens, our politicians, even our own military. Tom DeLonge and A.J. Hartley create a convincing narrative describing the “cat and mouse” game that is timeless between strategic adversaries. It has existed under the sea, on the surface of the earth and in its skies, why wouldn’t we believe it occurs in space. Our military leaders have been saying space is a contested environment for years now, perhaps we should believe them! -Maj. Gen. Michael J. Carey

With the Wikileaks release, we now know the name and background of the USAF General directly involved in DeLonge’s disclosure initiative. The endorsement by Carey for Delonge’s Sekret Machines confirms that at least two, and possibly more senior USAF officials are covertly supporting DeLonge’s disclosure initiative.

In Sekret Machines, Tom DeLonge spends much time describing corporate involvement in developing a secret space program involving the USAF. According to him, a global consortium of corporations secretly funded the development of TR-3B ‘flying triangles’ using antigravity and torsion field principles adopted from experiments conducted by Nazi Germany, and later reverse engineered by the USAF.



This resulted in the development of a squadron of TR-3B’s based out of Area 51’s highly secretive S-4 facility at Papoose Lake. The US Air Force Space Command and Defense Intelligence Agency is in charge of the TR-3B or ‘Locust’, operating out of S-4, according to Delonge, as relayed by his advisory team, which we now know includes McCasland.

Delonge went on to explain in Sekret Machines that the TR-3B is a combined U.S. military and corporate made aerospace vehicle capable of operating both near the Earth’s surface as a conventional aircraft, and in near Earth orbit as a spacecraft. He described different sized Locust vehicles, with the largest being several hundred feet across.

In a prior article, the possibility was discussed of DeLonge being part of a “limited hangout” initiative where some, but not all aspects of multiple secret space programs are publicly revealed. It is plausible that McCasland, and the rest of the advisory team of ten senior corporate and military personnel advising DeLonge, may be part of a limited hangout operation to spill the beans on what has been happening at Area 51, in order to keep hidden even more important secret programs happening elsewhere.

Announcement: Documents and whistleblowers revealing the creation of antigravity spacecraft belonging multiple U.S. secret space programs, will be presented in an upcoming lecture and workshop in San Francisco (Oct 14 & 16) by best-selling Amazon.com author, Dr Michael Salla. More info here.










 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu